eComesifa.it
come-proteggere-computer-bambini

Come si fa per abilitare la funzione “controllo genitore” su windows

come-proteggere-computer-bambiniCon la funzione di protezione di Windows, possiamo lasciare i più piccoli davanti al computer senza rischi: saremo noi a decidere cosa potranno usare e quanto a lungo.

La funzione Controllo Genitori è uno strumento prezioso per regolare le attività dei bambini davanti al computer. La si può attivare dal Pannello di Controllo. è facile da usare e consente di limitare l’uso del PC e dei suoi programmi mediante pochi semplici passaggi. Possiamo decidere, per esempio, che il computer sia accessibile solo in determinate
fasce orarie oppure scegliere quali programmi. e persino quali giochi. potranno essere utilizzati da chi accede. Tutto avviene da una sola schermata e le regolazioni si applicano spuntando qualche casella. La facilità d’uso non deve però trarre in inganno, perché Controllo Genitori può essere regolato per limitare in modo anche severo l’uso del computer sia in termini di tempo, sia per l’utilizzo che ne viene fatto. Quando si tratta di bambini, è sempre meglio non rischiare.

Come fare per attivare la funzione “Controllo genitore” :

  1. Dal Pannello di controllo apriamo Account Utente e protezione famiglia, scegliamo Imposta Controllo genitori per qualsiasi utente e creiamo un nuovo account utente Standard.
  2. Non è possibile applicare il Controllo Genitori al nostro account principale, dobbiamo invece creare un account Standard e attivare il Controllo Genitori al suo interno.
  3. Una volta attivato il controllo. saremo in grado di definire una restrizione di orario per l’uso del computer, oltre che decidere che tipo di giochi si potranno eseguire o bloccarli del tutto.
  4. Un clic su Consenti e blocca programmi specifici permetterà persino di restringere ulteriormente l’uso del PC, bloccando. per esempio, Internet, la Posta e così via.

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it