Come si fa la pasta di zucchero

come-preparare-pasta-di-zuccheroSe volete decorare torte e dolcetti, non potete fare a meno di sapere come si fa la pasta di zucchero (fondant), una pasta modellabile, che ha una consistenza simile alla plastilina, e si ottiene con lo zucchero a velo, il glucosio, la colla di pesce e l’ acqua. La pasta di zucchero, al naturale, ha un colore bianco lucido, ma all’occorrenza aggiungendo un po’ di colorante all’impasto, potrete colorarla a vostro piacimento in modo da decorare i vostri dolci da vere professioniste. Siete pronte per scoprire come preparare la pasta di zucchero? Bene, iniziamo….

Ingredienti :

  • 500 gr. di Zucchero a velo
  • 10 gr. di Glicerina
  • 50 gr. di Glucosio o Miele
  • 30 gr. di Acqua
  • 5 gr. di colla di pesce
  • 5 gr. di coloranti alimentari

Come preparare la pasta di zucchero :

  1. Mettete la colla di pesce in ammollo in acqua fredda in modo che si ammorbidisca.
  2. Intanto, scaldate il glucosio in un pentolino con il fondo spesso insieme all’ acqua, attenzione però a non portate però ad ebollizione.
  3. Prendete la colla di pesce e strizzatela per togliere l’acqua, quindi aggiungetela allo sciroppo con il glucosio.
  4. Passate ora a setacciare lo zucchero a velo in una ciotola, poi aggiungete il glucosio e la glicerina e impastate fino a che non lo zucchero a velo non sia assorbito del tutto.
  5. A questo punto, trasferite il composto su una spianatoia spolverizzata con dello zucchero a velo e continuate a impastare fino a quando non sarà liscio ed omogeneo. Se volete ottenere la pasta di zucchero colorata, dividetela in panetti e aggiungete il colorante, in gel o in pasta, che vi piace di più.
  6. Continuate quindi a lavorare i panetti fino a che il colorante non sarà completamente assorbito e il colore risulterà uniforme.
  7. Avvolgete infine, la pasta di zucchero appena fatta in una pellicola trasparente, così potete conservarla (al massimo per 2 giorni) in un luogo fresco e asciutto fino a quando dovete utilizzarla.
Tag:, ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares