eComesifa.it
cake

Come si fa la ciambella casalinga

cake
cake

La ciambella è il classico dolce casalingo offerto ai bambini per la merenda, si può gustare in tanti modi differenti ed è perfetta per il pomeriggio da consumare con tè o latte oppure anche da confezionare è perfetta per la scuola.  Ci vogliono pochi ingredienti e tutti sono sempre in casa; oltre la versione classica, si possono aggiungere ingredienti e aromatizzare la ciambella secondo gusti e preferenze.

Gli ingredienti

  • 300 gr. di farina bianca ( 50 grammi possono essere sostituiti con la fecola di patate)
  • 3 uova
  • 200 gr. di zucchero
  • Mezzo bicchiere di latte intero o parzialmente scremato.
  • Aroma per dolci (scegliete quello che preferite, in commercio ne trovate di vari gusti).
  • 50 gr. di olio di semi (girasole o mais, uno dei va bene, si può usare anche quello extravergine di oliva, ma il sapore è più deciso e forte)
  • Una bustina di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale fino.
  • A piacere si può aggiungere uno yogurt alla frutta.
  • Zucchero a velo.

Procedimento

Si può usare un robot da cucina oppure un miscelatore con le fruste, si consiglia di amalgamare prima le uova con lo zucchero, aggiungere gradualmente la farina e il latte, continuare inserendo la bustina di lievito (questo lo potete miscelare in precedenza con la farina per non dimenticarlo); continuare con gli altri ingredienti, montate il tutto fino a quando non ci saranno grumi.

Cottura

Accedete il forno a 160 gradi, se avete quello elettrico e ventilato, a gas, 180 gradi.

Quando sarà caldo e a temperatura, prendete una teglia da diciotto centimetri, versate un po’ di olio e aiutandovi con le mani ungete bene la base della teglia. Quando il forno è pronto, versate la miscela nella teglia e infornate per circa 35 minuti, se si tratta di un forno a gas, ci vorrà più tempo e la temperatura ricordatevi di lasciarla a 180 gradi.

Quando la ciambella è nel forno, guardate spesso attraverso il pannello di vetro, dopo circa dieci minuti, potete abbassare un po’ il calore se notate che la parte superficiale tende a colorarsi troppo.

Trascorso il tempo, uscite la ciambella dal forno, inserite uno stuzzicadenti per verificare che sia cotta, lo noterete perché questo sarà perfettamente asciutto.

Dopo qualche minuto uscite la ciambella dalla teglia aiutandovi con una spatolina e spargete lo zucchero a velo.

Potrebbe interessarti anche:

Biscotti di Natale: come si fanno gli occhi di bue Gli occhi di bue sono dei biscotti da tè molto classici e che si possono trovare nelle confezioni di biscotti di Natale fatti in casa, che in genere v...
Come cucinare le uova nei pomodori Cuocere le uova all'interno dei pomodori, vi permetterà di portare in tavola una semplice e salutare pietanza a basso contenuto di carboidrati. Gli in...
Come si fanno le pesche sciroppate Le pesche sciroppate sono un dolce della nostra tradizione gastronomica. Con le pesche sciroppate, si possono guarnire dolci, accompagnare il gelato o...
Come fare le lasagne verdi Il pranzo di Natale è ormai alle porte e noi vogliamo proporvi un primo piatto davvero buono e gustoso che regalerà un tocco di bontà in più a tutti i...
Come far alzare i figli dal letto la mattina Col rientro a scuola dalle vacanze, l'incubo di tutte le mamme è la sveglia la mattina perché qualunque cosa si inventi i risultati sono sempre un gra...

Commenta

Ti piace eComesifa.it