Come si fa l’ epidurale

come-fare-epiduraleQuando si sta per diventare mamma, la grande felicità che si prova in questo periodo particolare della propria vita, viene spesso un po’ rovinata dalla paura del parto. Molte donne, anche se non ne avrebbero bisogno, scelgono infatti di partorire con il parto cesareo proprio per la paura che si ha del dolore che un parto naturale potrebbe causare. Spesso però non sappiamo, anche perché in Italia è poco utilizzata, che si può decidere di optare per il parto naturale con anestesia epidurale, in modo da non avere troppo dolore. Vediamo allora come si fa l’ epidurale.

Il medico dovrà valutare se sottoporvi all’ epidurale a scopo analgesico, che di solito si somministra durante il travaglio del parto naturale in modo da alleviare i dolori, oppure per effettuare un parto cesareo. Questo tipo di anestesia, agisce nella parte inferiore del corpo, però se utilizzata a scopo analgesico, non lo rende completamente insensibile, aiuta però a ridurre il dolore. Per eseguire l’ anestesia epidurale,  si fa sedere o piegare lateralmente la donna e dopo una piccola anestesia locale, si inserisce tra le vertebre un catetere che rilasciando gradualmente il farmaco farà rilassare la zona interessata.

Potrebbe interessarti anche:

Come si fa per far smettere di piangere un neonato
views 42
I neo-genitori, sono sempre preoccupati quando il loro bambino non ne vuole sape...
Attività fisica durante la gravidanza
views 15
Contrariamente a quel che si possa pensare, fare attività fisica durante la grav...
Come scegliere il nome da dare al bambino
views 4
Con l'arrivo di un bambino è importante la ricerca del nome da dargli e quello a...
Come preparare il borsone della neo mamma
views 45
Preparare il borsone per il parto, è sempre un momento molto emozionante e ogni ...
Come sterilizzare il ciuccio
views 120
Il ciuccio è un accessorio importantissimo per i bambini neonati, che li accompa...
Gravidanza in estate? I nostri consigli anti-caldo!
views 11
Affrontare la gravidanza in estate è dura. Dobbiamo prendere precauzioni anti-ca...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook: