eComesifa.it
come-fare-cestino-decorativo

Come si fa il Nido di primavera

Sulla rivista “Casa in Fiore” di Aprile, è stata pubblicata una utilissima guida, per realizzare un cestino decorativo veramente bello. E’ molto semplice e spiegato benissimo, quindi riportiamo sul sito, tutti i passaggi pubblicati sulla rivista per condividere con voi questo “Nido di Primavera”. La rivista “Casa in fiore”, è veramente ben fatta, e potete trovarvi moltissime guide e consigli utili. Vediamo come fare un cestino decorativo.

Cosa occorre :

  • Tralci di rami lunghi e flessibili
  • Fil di ferro sottile
  • Cesoie
  • Paglia
  • Bulbi di stagione o piantina primaverile

Come si fa un cestino decorativo “Nido di Primavera” :

  1. Procuratevi tralci provenienti dalla potatura del kiwi, del falso gelsomino o del glicine o da qualsiasi altra pianta dai rami lunghi e flessibili come quelli di molte rampicanti. Eliminate le foglie e realizzate due cerchi attorcigliando i fusti. Intersecate ortogonalmente i cerchi facendoli passare uno nell’altro per formare una struttura di base a forma sferica e uniteli con il fil di ferro bloccandoli nel punto di incrocio.come-fare-cestino-decorativo1
  2. La parte superiore del cerchio posto in verticale, fungerà da manico del cesto, mentre sulla parte inferiore intersecate altri tre cerchi in misura degradante.come-fare-cestino-decorativo2
  3. Intrecciate sulla struttura portante altri tralci in modo disordinato utilizzando anche materiale vegetale differente. Basta aggrovigliare in modo serrato cercando di non lasciare spazi vuoti. Sono molto decorativi i tralci che presentano viticci o cirri, che sono le foglie modificate che permettono alla pianta di aggrapparsi a qualsiasi sostegno, come quelli del kiwi o della vite o del glicine.come-fare-cestino-decorativo3
  4. Inserite nel cesto/nido un sacchetto di plastica bianco, l’ideale è quello della verdura del supermercato. Poi riempitelo con i bulbi prelavati con il loro pane di terra, avendo cura di avvolgere precedentemente il loro pane di terra. Completate la composizione adagiando attorno ai bulbi un po’ di paglia per nascondere il sacchetto di plastica e al contempo decorare il cesto, se non trovate la paglia vera, potete utilizzare anche quella usata per imballare la frutta pregiata, chiedetela al vostro fruttivendolo di fiducia!

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it