eComesifa.it
smartphone-malware-antivirus

Come si fa a proteggere il vostro smartphone dai malware

Avere a che fare con un virus o malware è stato ormai accettato come una parte inevitabile della vita, quando si tratta di utilizzare un computer. Ma che dire sul tuo cellulare? Anche se non è così comune oggi, il malware sui cellulari sta aumentando, e si dovrebbe sapere che cosa mette a rischio la vostra rischio.

Passcode, Smishing e Wi-Fi

Lo smartphone è un dispositivo personale. Noi tutti, oramai, condividiamo e conserviamo cose molto private sul nostro amato dispositivo. In effetti, per molti di noi, il telefono è la prima cosa che prendiamo appena svegli, e l’ultima cosa che guardiamo prima di andare a dormire. Detto questo, perché non ci prendiamo un pò di tempo per impostare una password sul nostro telefono in modo da proteggere le informazioni private, ricordate che potreste perdere il cellulare oppure vi potrebbe essere rubato.

Impostare una password su un dispositivo Android o iOS, richiede alcuni minuti, ma impedirà l’accesso alle vostre informazioni personali se il vostro dispositivo finisce nelle mani sbagliate.  Questo semplice codice non solo impedisce a qualcuno di accedere alla vostra informazioni, ma impedisce anche a chiunque di installare applicazioni indesiderate mentre lo smartphone non è nelle vostre mani.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B012VQE8LM[/asa2]

Ecco cosa dovete fare:

Su un dispositivo iOS, toccare “Impostazioni”, quindi premete “Generale”, seguito da “Codice di blocco”. È possibile impostare una password numerica di 4 cifre, o disattivare l’opzione “Simple Password” e immettere una password alfanumerica più lunga.

Sulla maggior parte dei dispositivi Android è possibile impostare un codice semplicemente premendo “Impostazioni” e poi selezionando “Sicurezza”. A seconda della versione di Android, è probabile che ci siano diversi metodi di inserimento codici di accesso differenti. Selezionate quello che preferite.

Ogni tanto, potreste ricevere un messaggio di testo casuale inviato da Target, Best Buy, Wal-Mart o da qualche altra grande catena di vendita al dettaglio. Il contenuto del messaggio di testo dice per esempio, che avete vinto una carta regalo o un dispositivo di qualche tipo. Di solito nel messaggio c’è un link per richiedere il premio. Questo sistema di truffa è noto come “Smishing.”

Cancellate i messaggi senza aprire il link è probabile che questo porti ad un sito web truffaldino. Non molto tempo fa, questo tipo di sistema con il link all’interno di un sms o di una mail è stato utilizzato dalla comunità Jailbreak iOS per accedere al sistema principale di un dispositivo iOS e installare dei software personalizzati. Lo stesso tipo di truffa potrebbe essere utilizzata per rubare informazioni o installare malware sul vostro dispositivo.

Il sistema di connessione WiFi è un altro potenziale punto di ingresso per malware e furto dei vostri dati. Su una rete Wi-Fi pubblica non sicura, chiunque con il software giusto può intercettare i dati che stai trasmettendo attraverso Internet. Questo furto di dati, comprende per esempio, nomi utente, password, numeri di carte di credito e indirizzi e-mail. Una soluzione? Ogni volta che siete su una rete Wi-Fi, utilizzare una rete privata virtuale (VPN). Ci sono applicazioni VPN disponibili sia per iOS che per Android, sia gratuite, dino ad una certa larghezza di banda, sia a pagamento per usi professionali. Cerca nel Play Store o App Store la parola “VPN” per trovare un applicazione che vada bene alle vostre esigenze.

La mappa della vostra vita

Scattare una foto con lo smartphone e la pubblicazione su Twitter o Facebook può sembrare un comportamento innocente, ma in realtà è una miniera di informazioni sulle vostre vite.

Ecco cosa si potrebbe non sapere: lo smartphone geo-tagga le tue foto con l’esatta posizione tramite il sistema GPS. Una volta che la foto è stata pubblicata, chiunque con il know-how giusto può estrarre le informazioni dalla foto e scoprire dove vivete, dove lavorate, o dove i vostri bambini vanno scuola.

Se l’idea di tracciare la vostra vita su una mappa tramite le foto non è qualcosa che ti piace, è possibile disattivare i servizi di localizzazione dell’applicazione che gestisce la macchina fotografica del telefono. Su un dispositivo con sistema iOS con iOS 6 e superiore, potete trovare questa opzione sotto la voce “Privacy” in “Impostazioni”. Se utilizzate Android, invece, il controllo di posizione varia a seconda della versione di Android in possesso. La ricerca dell’opzione giusta è nelle impostazioni della fotocamera stessa. Sul Nexus 4 con sistema operativo Android 4.2.2, c’è un opzione “servizio localizzazione” che si può abilitare o disabilitare a piacimento.

Tenete presente che le foto non sono l’unico modo con cui condividete involontariamente la vostra posizione. Facebook e Twitter aggiornano la vostra posizione ad ogni tweet o aggiornamento di stato di stato come default. Devi decidere se condividere la tua posizione con i rispettivi servizi tramite la pagina delle impostazioni dell’account.

Alla fine, condividere la propria posizione utilizzando un servizio come Foursquare è un modo simpatico e divertente per far sapere ai tuoi amici dove sei e che cosa stai facendo. Ma come sappiamo sui social network la storia è un pò diversa. La cattiva abitudine di accettare richieste di amicizia casuali è purtroppo il modo di far sapere a ladri e truffatori quando siamo o non siamo in casa.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00F8JHE16[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come scegliere tra Samsung S6 e iPhone 6 Non è facile scegliere tra due prodotti altamente tecnologici come l' iPhone 6 ed il Samsung Galaxy S6. Entrambi sono il top di gamma dei due differen...
Come localizzare uno smartphone Android o iOS La localizzazione di uno smartphone consiste nel vedere, su una mappa online, dove si trova il proprio cellulare grazie al fatto che è connesso ad int...
Come fare una video diretta su Facebook con l’iPhone Facebook ha da introdotto la funzione live già da diverso tempo, cioè la possibilità di fare una video diretta streaming sul social, inizialmente era ...
Tastiera a proiezione laser I regali tecnologici stanno andando per la maggiore, uno di questi potrebbe essere una tastiera a proiezione laser. Queste particolari tastiere sono p...
Come si fa per impostare automaticamente il download e l’ins... Ogni giorno compaiono sull’ iPhone le notifiche sulla disponibilità di aggiornamenti per le apps installate. La normale procedura richiede di aprire l...

Commenta

Ti piace eComesifa.it