eComesifa.it
Pulizia-mani-rimedi

Come si fa a lavarsi le mani in modo corretto

Pulizia-mani-rimedi

Il Lavaggio non corretto delle mani è sicuramente il modo più comune di diffusione dei germi, non solo trasmettendo raffreddore o influenza, ma potenzialmente, potrebbe portare al diffondersi di malattie ben più gravi quali salmonellosi o l’epatite A. Anche se non possiamo sicuramente vedere i germi sulle nostre mani, essi possono moltiplicarsi rapidamente sulla pelle calda e umida, e questo può portare ad una rapida diffusione degli stessi ad altre persone.

Quando dobbiamo lavare le mani

Naturalmente, è buona regola, lavare le mani prima di mangiare o cucinare e dopo aver maneggiato alimenti e rifiuti contaminati. Inoltre, dovete lavarle dopo aver toccato animali, dopo che vi siete presi cura di persone malate, dopo aver cambiato i pannolini ai vostri piccoli, una volta soffiato il naso, starnutito e utilizzato prodotti chimici di pulizia. Le mani devono essere pulite ogni volta che vai in bagno, e naturalmente quando sono sporche.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00GQVQ8YY[/asa2]

Lavaggio

Bisogna lavare le mani sotto acqua calda corrente. Utilizzare una buona quantità di sapone, sia esso solido o liquido. Massaggiare la schiuma nel palmo e nel dorso delle mani, tra le dita, intorno ai polsi e sotto le unghie. Strofinare le mani per almeno 20 secondi.

Sciacquare

A questo punto, dobbiamo sciacquare le mani sotto acqua calda corrente. Per asciugare le mani, dovete utilizzare un asciugamano, oppure della carta per asciugare pulita o potete utilizzare un asciugamano ad aria calda. Se vi trovate in un bagno pubblico, usate un tovagliolo di carta per chiudere il rubinetto e per aprire la porta del bagno così eviterete di sporcare nuovamente le mani.

Disinfettare

Per effettuare l’operazione di pulizia, se non si ha accesso ad acqua e sapone, possiamo passare sulle mani un disinfettante a base di alcool. Spremere un pò di disinfettante nel palmo di una mano e massaggiate su entrambe le mani per almeno 30 secondi. Applicate ancora disinfettante quando le mani si sono asciugate e continuate a massaggiare per almeno dieci secondi. Mi raccomando di utilizzare il disinfettante per le mani solo quando non avete a disposizione acqua e sapone.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B007IFQT46[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come disinfettare i pavimenti di casa I pavimenti delle nostre case sono in grado di attirare batteri, virus e muffe, capaci di essere anche gravemente dannosi per la salute. Il nostro sis...
Come viaggiare in aereo senza ammalarci Viaggiare in aereo può avere un impatto negativo sulla nostra salute. Ci sono però, alcuni semplici accorgimenti che possiamo utilizzare per evitare d...
Avere mani morbide e ben curate: Ecco come si fa Le mani sono, insieme al viso, la parte del nostro corpo più esposta agli agenti esterni. A differenza del viso, però, le mani entrano in contatto con...
Come pulire le bottiglie di vetro e i biberon Lavare le bottiglie di vetro e i biberon è molto importante per eliminare i cattivi odori e i germi che possono rimanere al loro interno. A causa dell...
Come decorare le unghie La decorazione delle unghie, anche nota come nail art, è una moda che sembra aver ipnotizzato milioni di donne nel mondo soltanto negli ultimi anni, m...

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it