eComesifa.it

Come si fa a eliminare i tarli

eliminare-tarli-mobiliQuesta nuova guida su www.ecomesifa.it, ha come soggetto i tarli. Questi insetti amano gli ambienti umidi, e come purtroppo saprete, si nutrono di legno, infestando i mobili, soprattutto antichi. Infatti, se i tarli trovano degli arredi sui quali non siano state fatte le opportune cure periodiche, come per esempio con la cera d’api, questi animaletti li attaccano, rovinandoli. Fate un controllo in giro per casa, vedete se sono presenti dei piccoli forellini, e se ci sono, dovete fare in fretta ad intervenire, vediamo allora come combattere i tarli.

Cosa ci occorre :

  • Liquido anti-tarli
  • Siringa
  • Carta assorbente
  • Una candela
  • Pellicola trasparente da cucina
  • Stick di cera colorata
  • Cera d’api

Come fare per eliminare i tarli :

  1. Prendete una siringa e riempitela con il liquido anti-tarli
  2. Spruzzate un po’ di prodotto dentro ognuno dei piccoli fori nei vostri mobili
  3. Appena fatto, con la carta assorbente, asciugate il liquido che potrebbe fuoriuscire dai fori.
  4. Accendete una candela e prelevate man mano che si scioglie, prelevate la cera liquida con la quale andrete a sigillare i fori.
  5. Ora ricoprire il mobile con la pellicola trasparente da cucina e lasciatelo coperto per circa 10 giorni, in modo da permettere al liquido anti-tarlo di eliminare i tarli all’interno dei fori.
  6. Trascorsi i 10 giorni, rimuovete la pellicola trasparente dal mobile e riscaldando la cera colorata, dello stesso colore del vostro mobile, sigillate i fori.
  7. Per finire potete lucidare il vostro bel mobile con la cera d’api.

Potrebbe interessarti anche:

Come si fa a eliminare i tarli ultima modifica: 2014-10-22T21:04:55+00:00 da eComesifa.it

Commenta

Seguici:

Seguici su Facebook: