eComesifa.it

Come si fa a creare un nuovo file a “NintenDogs” per NDS

come-avviare-nuova-partita-nintendogsNella serie “Nintendogs” per Nintendo DS, dovete addestrare i vostri cuccioli in modo che giochino e che ubbidiscano ai vostri ordini. Se volete cambiare cucciolo, cominciando una nuova partita, “Nintendogs” non offre un modo semplice e intuitivo per eliminare un file salvato, ma potete cancellare la vostra partita premendo una combinazione di tasti prima del caricamento del gioco. Vediamo allora come fare per iniziare una nuova partita a Nintendogs.

Istruzioni

  1. Spegnere il Nintendo DS se è acceso
  2. Inserire il gioco “Nintendogs” nel Nintendo DS e accendete la console, quindi aspettate che il gioco si carichi.
  3. Premete e tenete premuti i tasti “A,” B “,” L”,” “R”, “X” e “Y” insieme quando il logo di Nintendo appare sullo schermo. Se avete fatto tutto correttamente, vi verrà mostrato un messaggio di conferma. Se invece viene visualizzata la schermata “Nintendogs”, riavviate il gioco e provare di nuovo.
  4. Selezionate “Sì” per confermare e cancellare il vostro file di salvataggio.
  5. Ora potete tornare alla schermata del gioco per iniziare una nuova partita.
2DS - Console, Bianco/Rosso
Prezzo di listino: EUR 129,99
PREZZO IN OFFERTA: EUR 109,90
Risparmi: EUR 20,09

Potrebbe interessarti anche:

Trucchi e codici per Tropico 4 – (PC)
views 115
Tropico 4 è un videogame gestionale, nel quale avr...
Come mettere l’eyeliner
views 43
L’eyeliner è un prodotto molto utilizzato nel mond...
Come si attivano i “Trucchi” a GTA5 (PS3 e XBOX360)
views 151
La guida che vi proponiamo oggi, ci spiega come at...
Come avviare i giochi NDS sul computer
views 19
Pubblichiamo questa guida per tutti gli amanti dei...
Come modificare il Nintendo DS
views 51
Il Nintendo DS è la console portatile più venduta ...
Piccoli trucchi per chi utilizza Windows
views 3
La Microsoft, con i suoi nuovi sistemi operativi, ...
Come si fa a creare un nuovo file a “NintenDogs” per NDS ultima modifica: 2015-02-16T09:36:29+00:00 da eComesifa.it

Commenta

Seguici su Facebook