Come si fa a coltivare il caffè

come-coltivare-caffèUna delle bevande più amate al mondo è sicuramente il caffè, che viene gustato in modi diversi a seconda del paese dove siamo. In Italia per esempio, amiamo il caffè ristretto, che ci fa recuperare energie in poco tempo. In questa breve guida, vogliamo darvi qualche consiglio per coltivare a casa la pianta di caffè, che oltre a essere bellissima, grazie alle bacche rosse molto vivaci, cresce in maniera rigogliosa, anche se a volte da pochi frutti o non ne da per niente. Comunque sempre meglio provare, vediamo quindi come coltivare il caffè in casa.

Cosa ci occorre :

  • Vaso di piccole dimensioni
  • Terriccio a base fibrosa e torba

Come si coltiva il caffè :

  1. Ricoprite il vaso con del terriccio a base fibrosa e torba, quindi inumiditelo un po’. Le annaffiature dovranno aumentare man mano che la pianta cresce, ma sempre senza esagerare, in fondo la pianta del caffè vive in paesi tropicali, e quindi ricordate di non far formare dei ristagni d’ acqua.
  2. Assicuratevi che la pianta di caffè, sia sempre esposta ai raggi solari ad una temperatura di 20 gradi circa, e in inverno dovete portare la pianta dentro casa.
  3. Quando invece, in estate fa molto caldo, spruzzate di tanto in tanto dell’ acqua sopra le foglie, in quanto necessita di molta umidità per crescere bene.

Attenzione a non utilizzare lacche e lucidanti per le foglie, in quanto ostruiscono i pori della pianta.

Tag:, , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares