eComesifa.it

Come scegliere un albero di Natale, vero o sintetico?

Le feste si avvicinano, ma quale albero di Natale scegliere? Naturale o sintetico? Vediamo insieme i pro e i contro dell’albero di Natale artificiale e dell’abete.

Perché scegliere un albero di Natale verde

Il Natale non è soltanto colori e sapori. E’ anche profumi. Fra questi vi è quello dell’abete: un profumo pungente che ricorda i boschi d’inverno.

Un albero di Natale fatto con un abete donerà alla casa una magia che gli alberi finti non potranno mai dare. Per una casa che “profuma di feste” la scelta migliore è un albero di Natale vero.

Come scegliere un abete per albero di Natale

Gli abeti si trovano facilmente in ogni negozio di piante o nei centri commerciali. Puoi acquistare solo i rami (temporaneamente piantati nei vasi) o alberi interi con le radici. Per entrambe le categorie il prezzo varia in base alle dimensioni.

Prima di procedere con l’acquisto di un abete, informati se l’albero ha le radici o meno. Se hai scelto di addobbare un abete con le radici, fallo soltanto se avrai la possibilità di piantarlo nel terreno una volta terminate le feste.

Quando scegli un albero di Natale vero prova a immaginarlo giù decorato e controlla che:

  • Non abbia più di una punta.
  • La chioma sia compatta e omogenea.
  • Sia di un verde acceso.
  • Non perda troppi aghi.
[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B015E2R28G[/asa2]

L’abete è molto più delicato rispetto a un albero di natale sintetico. Per mantenerlo in salute ricordati di innaffiarlo una volta ogni tanto.

Perché scegliere un albero di Natale artificiale

Per ragioni economiche non è sempre possibile acquistare un abete. Se non vuoi rinunciare al tuo albero di Natale fai una scelta ecologica e prendine uno artificiale. Potrai conservarlo in soffitta e riutilizzarlo per le festività future.

Come scegliere un albero di Natale sintetico

Quando scegli un albero di Natale artificiale accertati che:

  • Una volta chiuso non occupi troppo spazio.
  • Sia prodotto con materiali di qualità, non infiammabili e atossici.
  • Si possa smontare in due o più pezzi.
  • Sia facilmente richiudibile.
  • Abbia il marchio CE.
  • Sia stabile e resistente.

Una particolarità degli alberi di Natale sintetici è la varietà di colori disponibili sul mercato. Quelli più richiesti hanno delle sfumature bianche che ricordano la neve. Se cerchi qualcosa di più originale, prova i toni shock e gioca a creare combinazioni infinite con l’arredamento di casa.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00PKBGJ9A[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come fare il calendario dell’Avvento
views 43
Quanti di voi si ricordano di un certo Calendario dell’Avvento? Bene, vi rinfres...
Come fare il torrone morbido
views 34
In questa guida vogliamo aiutarvi a realizzare uno dei cibi dolci più desiderati...
Come si fa il Pandoro
views 59
Uno dei dolci simbolo del Natale è sicuramente il Pandoro, che con il suo sapore...
Come fare le montagne e il fiume per il presepe
views 196
Se si intende fare il presepe in casa o magari si sta collaborando alla realizza...
Come decorare l’albero di natale con carta riciclata e il sughero...
views 33
Esistono centinaia di materiali che possono essere riciclati e impiegati per ric...
Come preparare un buffet natalizio
views 27
Organizzare un buffet natalizio è una valida soluzione quando si ha intenzione d...

Commenta

Seguici su Facebook