eComesifa.it

Come scaricare la rabbia e diminuire lo stress quotidiano

La rabbia e lo stress si accumulano facilmente durante il giorno, specialmente se non conduciamo la vita che desideriamo vivere e se siamo costretti a frequentare persone che non ci piacciono. Per questo motivo in questa guida ti spiegheremo come scaricare la rabbia e come diminuire lo stress quotidiano in modo efficace.

Vediamo qualche consiglio per diminuire lo stress:

  1. Innanzitutto allontanati dalla tua fonte di stress, se è possibile, oppure prenditi piccole pause da essa. Se il problema è lo studio, ad esempio, cerca di migliorare qualitativamente i tempi di lettura e isola l’attività al primo mattino, in modo da avere tutto il resto del giorno libero. Di tanto in tanto, poi, ritagliati delle intere giornate durante le quali non dedicarti ad esso: è solo un piccolo esempio che può essere applicato a moltissime attività stressanti, come il lavoro freelance, le faccende domestiche, la spesa o il pagamento delle bollette.
  2. Cerca di focalizzarti sulle cose belle della tua vita, smettendo di vedere solo le macchie nere sullo sfondo bianco. Hai una bella famiglia o un bel lavoro o dei begli interessi che ti riempiono la vita, non lasciarti condizionare così tanto da un’unica fonte di stress. Se nella tua vita, invece, sono molte le cose che non vanno e che non ti lasciano vivere bene, forse dovresti valutare se è l’ora di cambiare le cose.
  3. Frequenta un corso che ti faccia sfogare o meditare. Se ti senti oppresso, troppo organizzato e tendi ad accumulare lo stress senza sfogare, forse dovresti frequentare un corso di kick boxing oppure dare semplicemente pugni contro un pungiball per scaricare la tua rabbia. Se, invece, il tuo stress è dovuto alla vita troppo frenetica e attiva, potresti seguire un corso di meditazione o praticare dello yoga direttamente a casa.
  4. Se pensi di non avere abbastanza tempo per fare tutte le cose che dovresti, non entrare in panico, piuttosto crea una sorta di routine calcolando i tempi, per arrivare a fare tutte le mansioni. Ricorda, però, di lasciare alcune ore libere sia per i contrattempi che per fare ciò che più ti piace, in modo che la tua vita non appaia troppo programmata, procurandoti ulteriore stress e peggiorando la situazione.
  5. Parla della tua situazione e confidati con qualcuno, spesso questo può aiutare a farti capire che ognuno di noi vive quotidianamente situazioni stressanti e che non è questo un buon motivo per abbattersi e perdere la stima di se stessi. Chiedi aiuto ad un amico oppure tieni sempre come punto di riferimento il consultorio familiare della tua zona.

Potrebbe interessarti anche:

Come fare le bombette da bagno effervescenti Come fare le bombette da bagno effervescenti: ricetta semplice e veloce per creare le bombe frizzanti in casa. Non so a voi, ma a me piacciono molto, ...
Come ci si difende dall’Ebola…i consigli del OMS Argomento di grande attualità, visto il pericolo di contrarre questa pericolosa malattia. L' Organizzazione Mondiale della (OMS) Sanità, insieme a tut...
Come riconoscere la sensibilità al glutine La sensibilità al glutine è un problema differente rispetto alla celiachia e all’allergia al grano. La celiachia può essere classificata come una pato...
Consigli per smettere di russare Russare la notte è un problema molto diffuso, infatti questo disturbo interessa buona parte della popolazione e oltre ad essere fastidioso, se non è t...
Come dimagrire e tonificare il corpo con il metodo Pilates Negli ultimi anni l’attività del Pilates si è molto propagata a causa della pertinente naturalità dei movimenti da fare e degli strumenti da usare nel...
Come scaricare la rabbia e diminuire lo stress quotidiano ultima modifica: 6 giorni ago da eComesifa.it

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it