eComesifa.it
come-cercare-tesori-sepolti

Come ritrovare tesori sepolti

Chi non si è mai entusiasmato per una caccia al tesoro? Credo che almeno una volta nella vita tutti abbiano giocato alla ricerca del tesoro. Alcuni però l’hanno reso questo divertente gioco un vero e proprio lavoro, andando in giro con strumentazioni apposite a ricercare i tesori che la terra nasconde, come cimeli militari ecc. Gli oggetti vengono ritrovati grazie ad un dispositivo davvero molto semplice da utilizzare; il metal detector. Andiamo a capire assieme come ricercare i tesori sepolti nel terreno e come tirarli fuori.

Strumentazione per la ricerca di oggetti con il metal detector

Per effettuare la ricerca col metal detector avremo bisogno di diversi oggetti tra i quali:

  • Metal detector; questo forse è l’oggetto più importante, infatti è proprio grazie a lui che noi potremo rilevare e dunque individuare esattamente dove si trova un oggetto per poi estrarlo dal terreno con una pala. Noi consigliamo l’acquisto del metal detector Marcucci GC-1023, si tratta di uno strumento di ottima qualità, con un prezzo molto competitivo rispetto alla media. Per acquistare questo stupendo oggetto clicca il seguente link.
  • Pala di piccole dimensioni, di quelle da giardinaggio che sia pratica ma soprattutto non ingombrante.
  • Borsa nella quale riporre eventuali ritrovamenti.

Come utilizzare il metal detector

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00CL8T2FS[/asa2]

Ma capiamo assieme come utilizzarlo in campo.Il metal detector emette un segnale acustico che noi sentiremo attraverso delle cuffie che vanno indossate durante la ricerca. Più sarà intenso il segnale acustico e più saremo vicino un oggetto di metallo. Alcuni metal detector riescono a distinguere anche i diversi tipi di metalli tra di loro, ma hanno un prezzo che supera le migliaia di euro.

  1. Per prima cosa dovremo scegliere un luogo con una storia, ad esempio un campo di battaglia o un accampamento.
  2. Una volta scelta la zona bisognerà iniziare a sondare il terreno con il metal detector, dividendo la ricerca in piccole fette di non più di qualche metro.
  3. In caso il metal detector rintracciasse qualcosa nel terreno dovremo procedere con la massima attenzione, soprattutto se si tratta di un campo di guerra in quanto potrebbero esserci delle mine inesplose. Una volta accertatosi di che oggetto si tratti sarà possibile scavare con la palettina da giardinaggio e tirare finalmente alla luce il nostro ritrovamento dal sottosuolo.

Attenzione: ricorda che se dovessi imbatterti in cimeli di valore archeologico dovrai chiamare le autorità competenti, perché in Italia non è consentito detenere oggetti archeologici, mentre i cimeli di guerra relativamente contemporanei, possono essere collezionati.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00JWSXRJC[/asa2]

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it