eComesifa.it

Come risparmiare sul passaggio dell’auto

Come risparmiare sul passaggio dell’auto: tutti i passaggi per economizzare sull’acquisto e la vendita dei veicoli.

Di recente ci è capito di dover fare passaggi di proprietà di veicoli, fino ad ora ci si è rivolti all’ACI pagando però una somma sostanziosa, almeno finché non abbiamo scoperto che in realtà l’agenzia intermediaria non ci serviva perché si può far anche da soli semplicemente rivolgendosi al PRA.

In questa guida spieghiamo come si svolge l’operazione, quanto costa e quali documenti occorrono. Se dunque dovete vendere o comperare un veicolo seguite queste indicazioni per risparmiare sul passaggio di proprietà.


Come risparmiare sul passaggio dell’auto: occorrente

  • 1 marca da bollo da € 16.00
  • 2 fotocopie del documento di identità/riconoscimento non scaduto dell’acquirente + codice fiscale (complete, avanti e dietro) + originali
  • Certificato di proprietà originale del veicolo
  • 2 fotocopie della carta di circolazione (complete, avanti e dietro) + originale

Come risparmiare sul passaggio dell’auto

  1. Ci si deve recare insieme all’acquirente alla sede del PRA dove si faranno protocollare i documenti e si firmerà il passaggio di proprietà (previo pagamento delle imposte).
  2. Il PRA rilascerà il Certificato di Proprietà in modalità digitale che va a sostituire il cartaceo., in tal modo il Certificato di Proprietà Digitale (CDPD) non può più essere smarrito o sottratto e non si dovranno perciò fare richieste di copie.
  3. I caso di delega occorrono: N. 2 deleghe in originale (reperibili nel sito del PRA), N.2 fotocopie del documento di identità/riconoscimento non scaduto del delegato (complete, avanti e dietro) + originale.
  4. Nel caso in cui l’acquirente non sia residente nel luogo occorre la dichiarazione sostitutiva di residenza in cui si specifica il comune in cui si è residenti, se si è extracomunitari occorre presentare il permesso di soggiorno originale unitamente a N.2 fotocopie.
  5. Se si è già in possesso di un CDPD ci si recherà allo Sportello Telematico dell’Automobilista e la richiesta di passaggio può esser effettuata anche solo dall’intestatario, in caso di delega occorre presentare i documenti sopra citati.

Come risparmiare sul passaggio dell’auto: informazioni utili

Non possono essere presentate più di 3 deleghe nel corso dell’anno solare, per non incorrere nelle sanzioni previste. Prima di acquistare il veicolo assicuratevi che non sia vincolato o non sia sottoposto a fermi amministrativi o sequestro, ciò si verifica mediate una richiesta di Visura al Pubblico Registro Automobilistico presso la sede o il sito del PRA. Il passaggio di proprietà eseguito direttamente ha un costo di circa 100 euro salvo variabilità dell’imposta di bollo per la registrazione (va dai 30 ai 50 euro). Per maggiori info consultare questo sito: https://www.tuttovisure.it/pra


Potrebbe interessarti anche:

Come risparmiare sul passaggio dell’auto ultima modifica: 2 settimane ago da eComesifa.it

Commenta

Ti piace eComesifa.it