Come Ripristinare Android

Il ripristino dati di fabbrica è un’operazione indispensabile da eseguire nel momento in cui il vostro smartphone o tablet Android si blocca continuamente, è molto lento e neanche una scansione approfondita dell’antivirus sia stata in grado di risolvere il problema.

Il reset è un’azione irreversibile, che una volta avviata non può essere bloccata, cancellando automaticamente tutti i file, le app e le impostazioni riportando il dispositivo allo stato di fabbrica.

Backup dei Dati

Prima di fare il restore eseguite una copia di riserva di tutti i dati.
Per fare il backup potete usare un’app connessa ad internet, ad esempio il cloud di Google Drive, oppure trasferite tutto il contenuto sulla memoria esterna.

Backup delle App

4-Come_Ripristinare_Android-A-min

Se avete attivato la sincronizzazione, viene effettuato automaticamente un backup delle app sul cloud del vostro account Google. Tuttavia per i dati delle app sarà necessario agire direttamente dalle impostazioni dell’applicazione per effettuare un backup, ricordandovi di salvarlo sulla memoria esterna.

Ripristino Dati di Fabbrica

4-Come_Ripristinare_Android-B-min

Controllate di avere la batteria completamente carica, poi fate un tocco su tutte le app -> Impostazioni e scorrere fino alla voce “Backup e Ripristino”.
Adesso facendo un tocco su “Ripristino dati di fabbrica” avrete due opzioni: Ripristina telefono, per effettuare un reset solamente delle impostazioni e Cancella tutto, per rimuovere tutto il contenuto, inclusi i file ed opzionalmente cancellare anche i dati della scheda SD.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00J29D62Y[/asa2]

Avviata l’operazione non vi resta che aspettare il riavvio del sistema e seguire le istruzioni della configurazione guidata Android, la stessa che avete visto il primo giorno in cui avete acquistato il vostro device.

Pertanto vi verrà chiesto di impostare la lingua, collegarvi eventualmente ad una rete wi-fi  ed effettuare il login del vostro account Google.

Ripristino App

4-Come_Ripristinare_Android-C-min

Durante la procedura guidata vi verrà richiesto se effettuare anche un ripristino delle app. In questa circostanza dovrete scegliere dal menù a tendina “Ripristina da questo backup” poi “Includi anche”.
In caso contrario selezionate la voce “Configura come nuovo dispositivo”.
Tuttavia ricordiamo ancora una volta che il ripristino app proposto dal wizard, si limita a scaricare solamente le app mentre per i dati sarà necessario compiere un ulteriore ripristino da memoria esterna per ogni singola app.
La procedura guidata si conclude con le opzioni di attivare il backup automatico di app, dati e impostazioni, abilitare il servizio di localizzazione e contribuire al miglioramento dei servizi. Tali valori possono essere modificati successivamente.

Ripristino Dati

Finito il ripristino del sistema operativo, potete procedere al ripristino dei dati, scegliendo il mezzo col quale avete in precedenza eseguito il backup (ad esempio: cloud di Google Drive, scheda microsd).

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00YBFM8UU[/asa2]

Tag:, , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares