Come rimuovere i backup degli aggiornamenti di Windows 8

aggiornamenti-windows8-backupForse non tutti sanno che quando si installano aggiornamenti per i sistemi operativi di casa Microsoft, Windows 7 e Windows 8, i files vecchi restano nel nostro computer. Questo succede perché in caso l’installazione non vada a buon fine, c’è sempre la versione precedente disponibile per il ripristino. Però, una volta effettuato l’aggiornamento del sistema operativo, e verificato che tutto funzioni alla perfezione, possiamo tranquillamente eliminare i vecchi files in modo da liberare un po’ di spazio sul nostro computer.

Come fare

L’operazione è molto semplice, in quanto il sistema di aggiornamento, crea una cartella dove dentro archivia tutte le vecchie versioni dei programmi aggiornati. Quindi ci basterà andare nel Menu Avvio , quindi selezionare Computer e a questo punto cercare la cartella “incriminata” a questo percorso :

C: —> Windows —> SoftwareDistribution —> Download

All’interno di questa cartella troverete tutti i files che potete eliminare per liberare spazio sul Disco Rigido. (guarda sotto)eliminare-file-aggiornamento-windows

 

Potrebbe interessarti anche:

Come si crea un disco di ripristino per Windows 7
views 4
Abbiamo scritto questa breve guida su come creare un "Disco di Ripristino" per W...
Come fare per ottenere ancora gli aggiornamenti per Windows XP
views 16
Come sapete, dal giorno 8 aprile 2014, per "quasi" tutti gli utenti del sistema ...
Come si fa per annullare un aggiornamento di Windows Update
views 21
La guida che proponiamo, è stata pubblicata sulla nota rivista "PC Professionale...
Creazione e ripristino di file di backup in Autocad
views 1585
I file di backup in Autocad consentono di garantire la sicurezza dei dati del di...
Come aggiornare il controller della Xbox One
views 19
Oggi vi spieghiamo passo passo, come aggiornare il firmware dei vostri controlle...
Come creare un disco di ripristino su Windows 7
views 19
La creazione di un disco di ripristino del vostro sistema operativo Windows 7, è...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook: