Come richiedere un prestito senza busta paga

Avete bisogno di un prestito ma non siete in possesso di busta paga? Sicuramente non siete i soli in questo periodo di crisi. Naturalmente le banche, o gli altri istituti di credito, per “prestare” del denaro ha bisogno della garanzia che poi riesca a rientrare dei soldi prestati. Se vi trovate ad affrontare una spesa imprevista, e purtroppo in questo momento non avete lavoro, è ovvio che non potete presentare la busta paga a garanzia del prestito. Vediamo come fare allora per ottenere un prestito senza busta paga.prestito-senza-busta

I 3 casi che ci permettono di ottenere un prestito :

  1. Se siete proprietari di un immobile, che sia un appartamento o un negozio, avete la possibilità di ipotecarlo. Infatti, ipotecando il vostro immobile, la banca erogherà una somma che dipende anche dal valore del bene ipotecato
  2. Se percepite un canone di affitto e non volete ipotecare il vostro immobile, potrete richiedere un prestito alla banca. Infatti, gli istituti di credito, considerano l’affitto come un’ entrata continuativa, però la somma che sarà disposta a prestarvi, non sarà sicuramente alta
  3. Se non possedete alcun immobile, dovrete presentare un garante alla banca che si assumerà la responsabilità del rimborso del debito in caso di vostra insolvenza.

Alcuni istituti di credito, sono disposti a concedere dei prestiti senza busta paga, in caso il richiedente sia correntista presso la banca da molto tempo, quindi sia riconosciuto come affidabile.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here