eComesifa.it

Come realizzare uno scrapbook

Cos’è uno Scrapbook? Perché è un regalo tanto apprezzato? Come mai è tanto diffuso? Le ragioni sono molte ma la principale è quella relativa al fatto che rappresenta un album di ricordi e di conseguenza un oggetto prezioso per chi lo realizza e per chi lo tiene, quindi vediamo cosa occorre e come farlo.

Materiali occorrenti per lo Scrapbook

Ecco a seguire un elenco di potenziali materiali occorrenti per realizzare un album davvero personale e per questo realizzabile con cura e amore:

  • cartoncino di differenti colori
  • raccoglitore ad anelli
  • nastri di stoffa
  • forbici
  • colla in stick
  • pennarelli colorati anche glitter eventualmente
  • fotografie e immagini varie (magari disegni fatti da voi)
  • righello
  • bucafogli
  • giornali vecchi
  • nastri
  • decorazioni varie

La procedura per fare uno Scrapbook

  1. Dapprima bisognerà scegliere la dimensione dell’album, può essere medio o grande a seconda di come lo preferite.
  2. Poi dovrete scegliere le foto o fare specifici disegni a mano a simbolo dei momenti che volete inserire nel vostro personale album.
  3. Per un primo Scrapbook è meglio dotarsi di una buca fogli e di un raccoglitore ad anelli, infatti gli Scrapbook meglio realizzati non hanno un raccoglitore ad anelli ma sono legati tra loro e formano pagine rilegate con la copertina, ma noi oggi ne vedremo di altro tipo, ovvero quello esemplificato.
  4. Bucate un tot numeri di cartoncini colorati, ovvero quanti pensate che ve ne occorrano per il vostro album.
  5. Ora procedete a decorare l’esterno dello Scrapbook, qui, come d’altra parte nei fogli interni, potete sbizzarrirvi. Ad esempio vi piace lo stile Vintage? Sceglierete allora colori dalle sfumature opache, dei nastrini neri o color terra di Siena, delle scritte che richiamino questo stile e potete eventualmente dipingere prima di incollarli con la colla in stick, i fogli di giornale con tinte all’acqua leggere appena spennellate che farete asciugare prima di applicarle e che richiamino i colori della terra ad esempio.
  6. Passando alle pagine, per ognuna di queste potrete scegliere un massimo di tre foto o di due foto e un disegno, o ancora due disegni e una foto. La differenza tra Scrapbook e Album di fotografie arriva in questo passaggio, nella scelta delle foto o dei soggetti da disegnare, dovete tenere a mente un tema. Gli album fotografici infatti hanno generalmente una tematica che è quella del proseguo dell’età e non magari pic-nic domenicale o vacanze al mare etc…. Si possono anche fare ma sono certamente più rari nell’album di fotografie. Le immagini a tema potranno essere incollate direttamente sul cartoncino o previamente su un cartone leggermente più grande della dimensione della foto o del disegno, così da avere anche una cornice.
  7. Arriva poi il momento dei titoli e delle didascalie da mettere accanto alle immagini, la scrittura deve essere artistica per il resto anche qui la fantasia la fa da padrona, potete scegliere pennarelli colorati, penna a inchiostro nera o quello che volete per le scritte.scrapbook3
  8. Infine eccoci alle decorazioni, qui potete utilizzare immagini di altro genere, cordoncini, fiori essiccati, nastri etc…. Adesso avete il vostro Scrapbook.

Potrebbe interessarti anche:

Come realizzare uno scrapbook ultima modifica: 1 mese ago da eComesifa.it

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it