Come realizzare una ghirlanda di halloween

I migliori addobbi e quelli che danno più soddisfazione sono quelli fatti direttamente da voi, casomai con l’aiuto dei vostri bimbi.

Questa ghirlanda è molto semplice da realizzare e non richiede particolari competenze artistiche, oltretutto è possibile riporla ed utilizzarla l’anno successivo.

Per realizzarla vi occorre il seguente materiale:

  • fogli di carta arancione e verde (la quantità dipende dalla lunghezza della ghirlanda )
  • una matita ed una gomma
  • un pennarello nero
  • una forbice
  • una spillatrice (o della colla stick)

Per prima cosa bisogna disegnate con la matita la sagoma di una zucca sulla carta arancione.

La sagoma deve essere ritagliata e poi riprodotta più volte (per un numero pari).
Fate la stessa cosa per il picciolo della zucca, che verrà realizzato con la carta verde.

Fate due pieghe sulla zucca, in modo da lasciare una tacca centrale. Ripetete l’operazione per tutti i pezzi.

Adesso spillate (o incollate) le zucche a due a due unendole per la tacca ed inserendo tra una tacca e l’altra il picciolo verde.

Naturalmente il lavoro fatto con la colla sarà più preciso in quanto non si vedrà la spilletta ma richiederà del tempo in più necessario all’asciugatura della colla.

Una volta assemblate tutte le coppie, con un pennarello nero disegnate gli occhi, il naso e la bocca su ogni coppia sul lato dove non è presente la tacca.

Adesso collegate i lati delle zucche in modo da formare la ghirlanda.

Aggiungete un nastrino nelle estremità della ghirlanda in modo da poterla appendere.

Leggi Anche: Come fare le lanterne di Halloween

Ultimo aggiornamento 2017-09-22 at 09:33 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here