Come realizzare una calza della befana con vecchi stracci

Una delle gioie più grandi dei bambini di tutte le età è trovare attaccata al camino una calza piena di dolciumi il giorno dell’Epifania. Perché non costruirla con vecchi stracci che altrimenti andrebbero buttati? I bimbi non faranno caso se riceveranno un dono costruito con pochi euro. L’importante è che sia bella da vedere e che sia piena di cioccolato, caramelle e dolcezze varie. Inoltre, una calza della befana costruita con vecchi stracci darà un tocco vintage all’arredamento di casa. Perché non provare?

Nel progetto che segue imparerai a costruire una calza della befana senza ago e filo. Anche se non sai cucire, trasformare della stoffa da recuperare in una bellissima calza Old Style sarà un gioco da ragazzi. Fatti aiutare dai più piccoli per rendere i giorni di festa ancora più gioiosi.

Naturalmente la calza della befana può essere realizzata anche con vecchie calzamaglie e calzini, ma qualora ne fossimo sprovvisti (o non volessimo sprecarli per l’occasione) vanno benissimo ritagli di indumenti o scampoli di stoffa.

Occorrente indispensabile per costruire la calza della befana

  • Dolciumi
  • Tessuti da riciclare
  • Colla per stoffa
  • Forbici
  • Carta
  • Matita e gomma
  • Pennarello nero
  • Ferro da stiro (Potete acquistare gli ultimi modelli cliccando QUI)

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00PQNUG32[/asa2]

Procedimento

  1. Piega un foglio di carta in due e con una matita disegna la tipica forma della calza. Considera che una volta terminata dovrai inserire al suo interno i dolciumi, quindi valuta le dimensioni della calza in base alla quantità di caramelle e cioccolatini che dovrà contenere.
  2. Con un paio di forbici ritaglia la forma disegnata: una volta aperto il foglio dovresti ottenere due sagome identiche.
  3. Appoggia la prima sagoma sul lato interno del tessuto e ricalcala con un pennarello per metterne in evidenza i contorni, quindi esegui lo stesso procedimento con la seconda sagoma.
  4. Applica la colla per stoffa lungo le estremità della sagoma e attendi qualche minuto, quindi sovrapponi le due sagome e pigia con forza.
  5. Quando la colla si sarà asciugata, rigira la calza per nascondere le linee segnate con il pennarello.
  6. Stira con il ferro caldo per non lasciare grinze e riempi la calza della befana con i dolcetti preferiti dai tuoi bambini.

La calza della befana costruita con vecchi stracci è pronta. Per attaccarla al camino usa uno spago e una puntina da disegno.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B018UO76YU[/asa2]

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here