eComesifa.it

Come realizzare un impianto fotovoltaico

come-si-monta-impianto-fotovoltaicoI pannelli fotovoltaici sono una scelta che sempre più persone decidono di fare. Il costo dell’elettricità sta salendo e molte persone hanno intrapreso la strada dell’ecologico grazie ai pannelli solari, che mediante il calore generato dal sole riescono a produrre abbastanza elettricità da alimentare un’intera palazzina. Esistono diverse tipologie di pannelli solari, che variano a seconda dei materiali con i quali sono realizzati e le fasce di prezzo in cui si trovano. Ma andiamo a capire assieme come realizzare un piccolo impianto fotovoltaico.

Accessori per la realizzazione dell’impianto fotovoltaico

Per la realizzazione di un piccolo impianto solare necessitiamo di diversi oggetti quali:

  • Pannelli solari.
  • Regolatore di carica.
  • Inverter
  • Batterie per l’accumulo di corrente.
  • Fusibili
  • Fusibili vari.

Quando avremo tutto il materiale sopra elencato sarà possibile passare alla realizzazione del nostro impianto.

Realizzazione impianto fotovoltaico

Prima di procedere al montaggio del nostro impianto fotovoltaico bisognerà capire dove vogliamo collocarlo. Il pannello solare dovrà ricevere il sole almeno per 3/5 della giornata, e dunque è bene scegliere un luogo ben illuminato dal sole. Ora passiamo al montaggio vero è proprio.

  1. Una volta scelta posizione del panello solare andremo a fissarlo con un inclinazione ottimale = 3,7 + (0,69 x Latitudine).
  2. Posizionato il pannello solare faremo passare due cavi che dal pannello arriveranno al regolatore di carica, è importante posizionare un fusibile sul positivo dei cavi.
  3. Collegato il pannello al regolatore di carica, potremo continuare l’assemblaggio facendo passare dei cavi dal regolatore fino alla batteria accumulatrice, ricordandoci sempre di aggiungere un fusibile sul positivo.
  4. Effettuato anche questo collegamento potremo collegare l’inverter al regolatore di carica sempre attraverso due cavi “positivo” e “negativo”, aggiungendo sempre il fusibile.
  5. In fine potremo collegare all’inverter la lampada di casa o una luce a led.

Il nostro piccolo impianto fotovoltaico è pronto a produrre elettricità in modo autonomo, facendoci risparmiare moltissimo in denaro e soprattutto rispettando l’ambiente.

Sul mercato odierno esistono moltissimi kit per creare un impianto fotovoltaico, da quelli di categoria economica che variano dai 150 ai 500 euro fino a quelli che superano le diverse migliaia di euro. Noi consigliamo l’acquisto del kit Süd Solar, si tratta di un piccolo impianto fotovoltaico molto comodo per coloro che amano il campeggio e che necessitano di avere a portata di mano sempre dell’elettricità per alimentare una piccola luce o un caricabatterie. Per acquistare questo magnifico kit basta cliccare su questo link.

Potrebbe interessarti anche:

Come realizzare un impianto fotovoltaico ultima modifica: 2015-10-01T12:26:57+00:00 da eComesifa.it

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it