eComesifa.it

Come pulire uno scarico puzzolente con rimedi naturali

come-pulire-scarico-lavandino

Il cattivo odore proveniente dallo scarico del lavello, può propagarsi facilmente in tutta la casa creando fastidio e imbarazzo, specialmente in caso di ospiti. Basterebbe una pulizia degli scarichi settimanale o bisettimanale per eliminare questo fastidioso problema rendendo la vostra casa fresca e profumata. In questa nuova guida, utilizzando prodotti naturali, vi daremo qualche consiglio su come pulire gli scarichi puzzolenti.

Occorrente:

  • 3/4 di bicchiere di bicarbonato di sodio
  • 1/2 bicchiere di aceto bianco
  • 1 vecchio panno o straccio
  • 1 Pentola
  • Acqua
[asa2]B008S84FI4[/asa2]

Come pulire gli scarichi:

  1. La prima cosa da fare è pulire il lavello da tutte le stoviglie e pezzi di cibo.
  2. Versate il bicarbonato di sodio giù per lo scarico.
  3. Versate anche l’aceto bianco e tappate immediatamente lo scarico con un vecchio straccio.
  4. La reazione tra il bicarbonato di sodio e l’aceto creerà un’effetto effervescente, che vogliamo resti nel tubo a pulire tutte le incrostazioni. Questo è il motivo per cui si usa lo straccio. Lasciate agire per circa mezz’ora.
  5. Portate una pentola di acqua quasi ad ebollizione e trascorsi i 30 minuti, togliete lo straccio dallo scarico e versate l’acqua.

Visto com’è facile ed economico togliere il cattivo odore dal lavandino in modo naturale?

[asa2]B006ZZ7FS4[/asa2]

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it