Come pulire la lavastoviglie (utilizzando ingredienti naturali)

Con pochi semplici passaggi, è possibile pulire e deodorare l’interno della vostra lavastoviglie con ingredienti che trovate in casa.

Una volta pulita con i nostri consigli, i vostri piatti usciranno dalla lavastoviglie super puliti e luccicanti. Vediamo come fare.

Intanto possiamo dirvi che è buona norma pulire la lavastoviglie, almeno una volta al mese così da assicurarvi che pulisca a fondo le vostre stoviglie.

Cosa ci serve:

  • Aceto bianco distillato
  • Bicarbonato di sodio
  • Oli essenziali di limone (opzionale)
  • Panno pulito

Come pulire la lavastoviglie:

  1. Rimuovete il cestello inferiore e spruzzate l’interno della lavastoviglie con l’aceto bianco.
  2. Usate ora un panno per pulire il sigillo l’interno della lavastoviglie.
  3. Reinserite il cestello inferiore e versate 1 tazza di aceto nella parte inferiore della lavastoviglie.
  4. Versate ora anche 1 tazza di bicarbonato di sodio nella parte inferiore della lavastoviglie. Opzionale: Aggiungete 3 gocce di oli essenziali di limone per deodorare.
  5. Chiudete lo sportello e fate eseguire alla lavastoviglie un ciclo di lavaggio leggero.

Pulire la lavastoviglie una volta al mese non solo renderà i vostri piatti più puliti e splendenti, ma evita anche la formazione di muffa.

Questo metodo disinfetta e pulisce l’interno della lavastoviglie, ma aiuta anche a pulire l’impianto idraulico collegato.

Leggi Anche: Come preparare i Nerikiri

Come pulire la lavastoviglie (utilizzando ingredienti naturali) ultima modifica: 2016-04-21T09:54:31+00:00 da eComesifa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here