eComesifa.it
come-evitare-sbalzi-temperatura

Come proteggersi dagli sbalzi di temperatura

Con l’arrivo della primavera è ricominciato il problema di come combattere contro gli sbalzi di temperatura.

Il nostro organismo è messo a dura prova e si rischia di essere colpiti da raffreddori, influenza e febbre.

Gli impegni quotidiani ci impediscono di riposare e nonostante non siamo al meglio delle nostre forze fisiche, dobbiamo continuare i ritmi frenetici fra scuola e lavoro.

Ma ci si domanda allora, come fare per evitare di cadere ogni volta sempre nella stessa situazione?

Seguendo questa linea guida, puoi capire come prendere delle precauzioni che ti aiuteranno sicuramente a evitare gli sbalzi di temperatura, che sono i maggiori responsabili dei raffreddori del cambio di stagione.

[asa2 tpl=”Horizontal_box”]B0159PKRNU[/asa2]

Ecco come fare

  • Negli ambienti, crea una temperatura  uniforme in tutte le stanze proprio per evitare sbalzi di temperatura, tanto dannosi specie a bambini e anziani.
  • D’estate mantieni gli ambienti freschi e puliti, d’inverno regola il termostato fra i 19 ai 22 gradi e metti sul termosifone dei piccoli contenitori d’acqua perché l’umidità non deve superare o scendere troppo sotto il 40-50%.
  • Fai ricambiare sempre l’aria all’interno delle stanze, in modo da non creare sbalzi di temperatura con il resto della casa; è sufficiente accostare le finestre per pochi minuti.
  • Tieni sotto controllo l’umidità aiutandoti con degli umidifacatori.
  • Installa sui radiatori delle termovalvole che ti possono aiutare a regolare la temperatura.
  • Arriccisci la tua alimentazione con frutta e verdura
  • Usa l’abbigliamento adatto, nè troppo pesante nè troppo leggero e vestiti a strati.
  • Quando accendi accendi l‘aria calda o fredda, in macchina, non puntare le bocchette dell’aria su di te, ma piuttosto contro i finestrini.
  • In macchina, non vestirti pesante e togli i vestiti in modo graduale, man mano che ci si ambienta.
  • Quando ad ogni stagione devi accendere i condizionatori, pulisci  prima i filtri, per evitare che i batteri causino allergie.
[asa2 tpl=”Horizontal_box”]B000BP81DW[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Rimedi naturali per l’ herpes Vi è mai capitato di avere almeno una volta nella vita la fastidiosa herpes? Credo proprio di si... L'herpes labialis è un'infezione che si manifesta ...
Come prevenire l’influenza L'influenza è ormai alle porte, infatti, il suo arrivo quest'anno è previsto per Novembre. Dobbiamo cercare di difenderci e combatterla nel modo giust...
Curare il mal di gola in modo naturale Durante il cambio di stagione a causa dei forti sbalzi di temperatura si rischia facilmente di prendere un bel mal di gola. In farmacia sono disponibi...
Come si fa ad eliminare l’umidità in modo naturale Se vi accorgete che in casa vostra c’è troppa umidità, correte subito ai ripari, non aspettate che compaiano sui muri quelle antiestetiche macchie o a...
Come si fa per eliminare la puzza di muffa Quasi tutti, purtroppo, prima o poi hanno a che fare con "l'odore" di muffa, specialmente chi vive in zone umide e con pareti della casa dove il sole ...

Commenta

Ti piace eComesifa.it