Guide e tutorial su ogni argomento. Trucchi, consigli utili, rimedi naturali e molto altro

Come preparare le rame di Napoli

Approfittiamo delle festività di Ognissanti per cimentarci in cucina nella preparazione di dolci diversi dal solito e quelli che desideriamo suggerirvi sono le profumatissime rame di Napoli. Si tratta di biscotti dal cuore sofficissimo al sapore di cacao e ricoperti da una glassa golosa al cioccolato fondente.

Sono dei dolci tipici catanesi creati in onore di una moneta coniata dai Borboni durante l’unificazione del regno delle due Sicilie, coniata in lega di rame al posto di quella d’oro e d’argento. Originariamente la ricetta conteneva oltre che farina, lo zucchero e il cacao amaro, anche la marmellata di arance che recentemente sta tornando in auge. Ecco la ricetta delle rame di Napoli.

Ecco allora gli ingredienti che occorrono per la preparazione delle rame di Napoli

Ingredienti per circa 20 biscotti

Per l’impasto:

  • 500 gr di farina 00
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 400 gr di latte
  • 100 gr di margarina o di burro
  • 1 bustina di lievito
  • 100 gr di cacao amaro
  • la scorza grattugiata di 1 arancia
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano tritati
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 2 cucchiai di miele

Beper 90346 Sbattitore 5 Velocità con Ciotola Girevole
Prezzo di listino: EUR 46,00
PREZZO IN OFFERTA: EUR 23,18
Risparmi: EUR 22,82

Per la glassa:

  • 120 gr di margarina
  • 300 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di pistacchio tritato per la guarnizione

Ricetta Rame di Napoli

  1. In una scodella capiente, unite lo zucchero con il lievito, il cacao amaro, la buccia d’arancia grattugiata, la cannella, i chiodi di garofano e aggiungete anche la margarina sciolta a bagnomaria.
  2. Mescolate bene tutti gli ingredienti e aggiungete lentamente la farina setacciata e il latte.
  3. Impastate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.
  4. Utilizzando un cucchiaio, formate i biscotti a forma ovoidale e disponeteli su una teglia rivestita con la carta da forno.
  5. Infornate le rame a 180°C per circa 15/20 minuti.
  6. Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato con la margarina, per la glassa.
  7. Sfornate le rame e lasciatele raffreddare.
  8. Immergete la parte superiore dei biscotti nella glassa oppure versateci sopra la glassa, utilizzando un cucchiaio.
  9. Completate la guarnizione delle rame di Napoli, aggiungendo la granella di pistacchio e lasciate riposare prima di servire.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *