Come preparare la torta al cioccolato senza farina

Preparare una torta al cioccolato è sempre una gioia perchè tutti amano la cioccolata e se è anche senza farina è ancora meglio. La potete preparare per tutti, grandi e piccini e nessuno storcerà il naso.

La procedura di questa torta, preparata senza farina permette anche a chi soffre di celiachia di poterla mangiare senza problemi. La potete preparare per tutte le occasioni e farcirla in maniera diversa in base ai gusti e alla vostra fantasia.

Ingredienti per 8 persone:

  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 150 gr di burro
  • 4 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di cacao amaro
  • Occorre una tortiera a cerniera della circonferenza di circa 28 cm
Offerta
Cooketta - set da 157 pezzi di stampini e formine per crostate, dolci, tartine, glasse, torte, argille, fondenti, pasta di zucchero, focaccine e biscotti insieme con un libretto di idee
  • Un ottimo insieme di 157 pezzi di stampini e formine a forma di fiori o simili per...
  • Set di sei formine rotonde rinforzate per pasticceria, caratterizzate da un bordo doppio...
  • Set di stampini a forma di Lettere dell'alfabeto e Numeri, ideale per l'uso con le torte...

Ecco come si prepara:

  1. Iniziate con lo sciogliere il burro a bagnomaria, sovrapponendo due pentolini di diversa misura dove in quello più grande mettete dell’acqua a scaldare e il pentolino superiore e più piccolo dovrà contenere il burro.
  2. Aggiungete al burro sciolto, la cioccolata che avete precedentemente tagliato a pezzi con un coltello, quindi amalgamate bene e spegnete la fiamma.
  3. In una ciotola, sbattete gli albumi a neve e in un altra i tuorli.
  4. Unite gli albumi ai tuorli e aggiungete anche la cioccolata col burro che nel frattempo si è raffreddata.
  5. Amalgamate tutto il composto e unite anche il cacao.
  6. Versate in una Tortiera  unta di burro e poi infarinata, quindi infornate a 180°C per circa 25 minuti. L’interno della torta deve rimanere morbido e umido.
  7. Sfornate la torta e lasciatela raffreddare, quindi affettatela e servitela.

La potete conservare in frigo e poi guarnirla con panna montata, fragole oppure fragoline di bosco, pesche tagliate a spicchi oppure zucchero a velo e frutta candita. Sentite che squisitezza!

Leggi Anche: Come preparare i dolci tradizionali siciliani – le cudduredde o ciambelline

Tag:, , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares