Come preparare la pasta ai funghi pioppini

I carboidrati sono forse i componenti nutrienti indispensabili di ogni pranzo. Donano forza ed energia, e sono necessari sopratutto per chi pratica sport a livello agonistico.

Oggi in questa guida vi spiegheremo come preparare la pasta, magari delle penne, utilizzando i funghi pioppini, vegetali incredibilmente gustosi, che doneranno un tocco in più al vostro piatto sfizioso.

Ingredienti per preparare la pasta ai funghi pioppini:

  • 400 grammi di funghi pioppini
  • 300 grammi di penne
  • 40 grammi di gorgonzola
  • 20 grammi di burro
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 sedano
  • 1 spicchio  aglio
  • q.b. di prezzemolo, di sale e di pepe

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B0050IH76M[/asa2]

 

Preparazione della pasta ai funghi pioppini:

  1. Intanto dovete cominciare pulendo benissimo i funghi pioppini, eliminando sia la terra che spesso rimane all’interno delle confezioni, e tagliando la zona dei gambi, più dura e legnosa rispetto al cappuccio, che invece è succoso e morbido.
  2. Inserite tutti i funghi in un colino o in un colapasta e lasciate scorrere l’acqua corrente per un bel po’ di tempo. Scolateli, quando ritenete siano perfettamente puliti.
  3. Metteteli adesso precisamente affettati all’interno di una padella o di un tegame, dopo di che rosolate assieme al burro, all’aglio, all’olio extravergine di oliva, a un po’ di sale e a del pepe.
  4. Adesso potete mettere su l’acqua per la pasta, che dovrete lasciare bollire prima di aggiungere le vostre penne. Scolatela poi prima che sia troppo cotta e passatela in padella, così rosoli un po’ assieme ai funghi, per lasciare che i gusti si amalgamino.
  5. Aggiungete come ultimi il gorgonzola grattugiato, i cubetti di sedano e una spolverata di prezzemolo fresco, che doneranno quel tocco particolare al vostro piatto.

Quale prodotto acquistare?

Oggi vi proponiamo questa padella in alluminio grigio, perfetta per rosolare la pasta assieme ai vostri gustosissimi funghi pioppini.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00FJA4AGG[/asa2]

 

Potrebbe interessarti anche:

Come preparare la scacciata con i broccoli e tuma
Visite 27
Non è Natale senza scacciata e come un tempo, si usa riunirsi in cucina nella pr...
Come fare una pizza veloce in padella
Visite 66
La pizza è sicuramente il cibo più amato al mondo, buona, gustosa e personalizza...
Come preparare la sangria
Visite 8
La sangria è la regina di ogni festa, che sia in spiaggia o in altro luogo. Il s...
Come fare un buonissimo Matcha latte
Visite 73
Il bellissimo colore verde di un latte matcha è inconfondibile. La sua fantastic...
Come preparare il carbone di zucchero
Visite 30
Per la befana la tradizione insegna che i bimbi buoni ricevono caramelle e bisco...
Come fare la birra alle castagne
Visite 29
Come fare la birra alle castagne: piccola guida per farla in casa. Ammetto che n...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook:

eComesifa.it - Guide e tutorial ! Soluzioni ai piccoli problemi quotidiani - by Federico Degni