Come preparare il dado granulare a casa

La pastina in brodo è uno dei piatti preferiti dai bambini ma quando si ha poco tempo è più facile ricorrere a prodotti pronti quali dadi da cucina e brodi liofilizzati. Hai mai pensato di fare in casa il dado granulare? Con questa ricetta imparerai a preparare un dado granulare fatto in casa genuino, senza conservanti ed economico al tempo stesso.

Per preparare il dado granulare fatto in casa non occorrono ingredienti particolari: saranno sufficienti le verdure che si usano comunemente per il brodo vegetale. Il procedimento per fare in casa il dado porta via molto tempo ma non è per nulla faticoso. Tenerne un barattolo in cucina sarà utile per preparare velocemente il brodo da usare per le minestre e risotti. Inoltre, se spolverato a secco sulle pietanze, il dado granulare fatto in casa darà un tocco aromatico a qualsiasi piatto.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B007CCQ738[/asa2]

Ingredienti per preparare il dado granulare fatto in casa

Per preparare il dado granulare fatto in casa è preferibile utilizzare verdure fresche di stagione, ma qualora vi fossero degli ortaggi da consumare velocemente e che da soli non sappiamo come cucinare, adoperarle per fare il dado granulare è un’alternativa ecologica e salutare.

Le proporzioni e le quantità dei vari ingredienti saranno scelte in base alla disponibilità e ai propri gusti. Soltanto il sale va calcolato in base al peso complessivo delle verdure, per esempio, per 600 gr di verdure (pesate a crudo) sono necessari 200 gr di sale grossom esattamente 1/3 del peso complessivo.

Gli ingredienti indispensabili sono:

  • Prezzemolo
  • Sedano
  • Carota
  • Cipolla
  • Alloro
  • Salvia
  • Bietola
  • Sale grosso

Come preparare il dado granulare

  1. Lava e sbuccia accuratamente le verdure.
  2. Tagliale grossolanamente e ponile all’interno di una padella dai bordi alti.
  3. Versa anche il sale grosso e mescola energicamente.
  4. Aggiungi una tazza d’acqua calda e non appena si sarà asciugata, frulla tutto con un frullatore a immersione.
  5. Sistema sulla leccarda un foglio di carta forno e distribuisci il composto appena ottenuto. formando uno strato sottile.
  6. Fai cuocere a 70° C per almeno due ore.
  7. Una volta asciutto, sbriciola il dado granulare con un macinino e conservalo in barattoli di vetro.

Preparare il dado in casa con l’essiccatore

Poiché è necessario essiccare lentamente le verdure in forno, per chi ne è provvisto, sarebbe più opportuno preparare il dado granulare fatto in casa con l’essiccatore.  In questo caso le verdure non vanno cotte. Una volta lavate, vanno tagliate a pezzi piccoli e riposti nei cassetti dell’ essiccatore secondo la temperatura e la tempistica prevista dall’ elettrodomestico (3 ore circa).

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00GSMYLN6[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come preparare i dolci tradizionali siciliani – le cuddured...
Visite 279
Le tradizioni regionali mettono in risalto gli usi e le abitudini di ogni indivi...
Come preparare la scacciata con i broccoli e tuma
Visite 27
Non è Natale senza scacciata e come un tempo, si usa riunirsi in cucina nella pr...
Come si fa l’ aceto
Visite 37
Nella nostra cucina, non dovrebbe mai mancare l' aceto, infatti, questo condimen...
Come fare una torta di panna e lamponi
Visite 34
La nostra guida giornaliera ci aiuterà nella realizzazione di una succulenta tor...
Come si prepara la marmellata ai frutti di bosco
Visite 45
Guida e consigli utili da seguire per ottenere una buonissima marmellata ai frut...
Come si fanno i fusilli al pesto di zucchine, granella di mandorl...
Visite 23
Voglia di un primo diverso dal solito, sfizioso e originale al tempo stesso? Pro...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook:

eComesifa.it - Guide e tutorial ! Soluzioni ai piccoli problemi quotidiani - by Federico Degni