Come personalizzare una maglietta

Esistono capi d’abbigliamento che possono piacere per forma e per colore ma apparire anonimi magari perché a tinta unita, non rinunciate ad acquistarli però perché potete sempre personalizzarli!

Le T-Shirt Personalizzate e Decorate

Una maglietta può anche diventare un ricordo e personalizzata fa sempre il suo effetto, ecco perché un trend costantemente in crescita è quello della vendita proprio di T-shirt personalizzate con stampe. Oggi noi non parleremo di stampe vere e proprie ma di decorazioni ottenibili grazie alla pittura per tessuti.

Materiali Occorrenti per personalizzare una T-shirt attraverso la pittura

personalizzazionemagliette-tratto-da-ebay

Ciò che occorre per dipingere la propria maglietta è:

  • Un piano d’appoggio
  • Un supporto in plastica da inserire tra i due lati della maglietta per non far trasferire il colore nella parte dietro (o in quella davanti se desiderate realizzare un disegno che andrà sulla schiena)
  • Colori per tessuto a barattolino o a penna
  • Pennelli di diverse misure
  • Stencil se volete impiegarli
  • Disegno da cui prendere spunto se vi occorre
  • Acqua
  • Panno per asciugare i pennelli
  • Tavolozza
  • Puntine o spilli da sarta, i secondi sono meglio dei primi per lo scopo, utili per fissare la maglietta tenendola in tiro
  • Carta velina
  • Penna ad inchiostro a punta fine


Procedura

  1. Prendete la vostra maglietta lavata e asciutta e all’interno inserite un separatore per evitare che il colore che impiegherete, passi sull’altro lato della maglietta.
  2. Il foglio di plastica atto a separare dovrebbe essere leggermente più largo e lungo della larghezza e della lunghezza complessive della t-shirt, in questo modo la terrà anche in tensione così da consentire a voi di dipingerla al meglio.
  3. Ora che avete la maglietta in tensione fissate ai quattro lati la maglietta al supporto di plastica con degli spilli, questo lo farete per evitare che mentre dipingete la maglietta si sposti.
  4. Se avete degli stencil dovrete appoggiarli sulla parte della maglietta che desiderate dipingere.
  5. Procedete mescolando il colore sulla tavolozza con un pochino d’acqua, il composto deve essere ne troppo liquido a meno che non desiderate delle velature di colore, ne troppo pieno.
  6. Applicato lo stencil se realizzerete un disegno di questo tipo, picchettate al suo interno, ovvero negli spazi vuoti, il colore e lasciate asciugare. Se vi accorgete una volta asciutto che il disegno non è venuto come volevate allora date un altra mano con un pennello a punta tonda e lasciate nuovamente asciugare.
  7. Se invece volete dipingere a mano libera qualcosa sulla vostra maglietta vi consigliamo di partire dai contorni e potete fare questo con la carta velina e un pennarello per tracciarli dopo che avrete fatto il disegno sulla carta velina.
  8. Ora che avete i contorni potete ricalcarli se il disegno originale lo richiede o riempire gli spazi interni con i diversi colori che il disegno prevede, lasciate asciugare.personalizzazione-maglietta-immagine-mia
  9. Una volta asciutto il colore dovrete togliere spilli e supporto interno, se quest’ultimo si sarà leggermente attaccato tirate con calma e poi girate la maglietta e stiratela. Avrete così ottenuto la vostra t-shirt dipinta a mano.

Potrebbe interessarti anche:

Come iniziare a dipingere
views 37
L’arte da sempre affascina l’essere umano e sono sempre di più le persone che si...
Dipingere il vetro con le vernici acriliche
views 251
Che siano bicchieri, piatti di vetro o finestre anche le superfici di vetro sono...
Come si fa un bigliettino di auguri
views 66
Ciao a tutti, oggi vedremo insieme come fare un simpaticissimo biglietto di augu...
Come si fa la tinta ai capelli
views 113
Per cambiare colore ai propri capelli o per nascondere gli odiati fili bianchi, ...
Come fare la pittura con le bolle
views 29
I bambini e non solo amano molto fare le bolle di sapone. Se piace anche a voi c...
Come dipingere le pareti di casa in modo facile ed economico
views 43
Volete ravvivare i colori della vostra casa ma dopo il preventivo dell’imbianchi...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook: