Come oscurare gli stop della macchina

Una modifica che sta andando di moda nell’ultimo periodo tra gli appassionati di tuning è quella di oscurare gli stop o i fanali delle auto o delle moto. Sono stati provati diversi metodi per far sì che gli stop o i fari diventassero scuri come la vernice e anche i collant da donne, ma questi ultimi oscuravano troppo gli stop rischiando di causare incidenti stradali.

Nella guida che vi proponiamo oggi, andremo a capire come oscurare gli stop della macchina con le vernici plastiche.

Cosa serve  per oscurare gli stop

Innanzitutto, prima di procedere, avremo bisogno di disporre di tutto il materiale necessario, tra cui:

  • Bomboletta per oscurare gli stop, noi consigliamo di acquistare la bomboletta spray Simoni Racing, si tratta di una bomboletta di vernice oscurante di colore fumé omologata, la bomboletta contiene all’incirca 340 gr di vernice. Si tratta di un prodotto di ottima qualità, per acquistarlo basta cliccare su questo link.
  • Sgrassatore
  • Strofinacci di vario tipo.
  • Nastro adesivo da carrozziere.
  • Giornali vecchi.
  • Pisola termica

Come procedere per oscurare gli stop

Una volta che avremo a disposizione tutto l’occorrente potremo procedere ad oscurare gli stop della macchina,  lo faremo a tappe in modo da effettuare un lavoro preciso e pulito senza  rischiare di rovinare tutto.

  1. Per prima cosa bisogna pulire accuratamente tutta la superficie dello stop. È possibile utilizzare uno sgrassatore o un diluente non troppo aggressivo che andremo subito a rimuovere con uno strofinaccio.
  2. Pulita per bene tutta la superficie sarà possibile procedere con l’incartare i contorni dello stop. Quindi una volta armati con fogli di giornale e nastro da carrozziere, reperibile in qualsiasi negozio di ferramenta, andremo a proteggere tutte le superfici che non dovranno essere verniciate.
  3. Preparata la maschera sarà possibile procedere con la verniciatura degli stop, spruzzando da un lato all’altro ricordandosi di agitare bene la bomboletta prima dell’utilizzo.
  4. Verniciati gli stop sarà necessario passare la pistola termica stando ben attenti a non avvicinarla troppo allo stop rischiando di rovinarlo.
  5. Una volta effettuata questa operazione potremo iniziare a togliere la maschera di protezione stando comunque attenti a non toccare gli stop con la vernice ancora fresca. Tolta completamente la maschera non ci rimarrà altro che sistemare eventuali zone in cui la vernice non ha aderito bene con altra vernice.

Insomma si tratta di una modifica abbastanza semplice, ma che stravolge l’aspetto della macchina rendendola davvero molto accattivante.

Leggi Anche: Come si applica la pellicola da wrapping per auto

Tag:, , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares