Come organizzare una festa in maschera a casa con i bambini

Sta per arrivare la festa più divertente dell’anno, quella che tutti i bambini aspettano con ansia perché non vedono l’ora di indossare i panni dei loro personaggi preferiti.  Capita spesso che le giornate non siano proprie le più indicate per restare fuori casa perché fa molto freddo o piove e molti bimbi, specie i più piccini possono essere raffeddati. Per non rischiare che la giornata in maschera abbia un esito negativo, potete organizzare a casa una bella festicciola, dove i bimbi potranno sfoggiare i loro vestiti in maschera senza sporcarsi, nè prendere freddo.

Non pensiate che sia difficile divertirsi a casa, i bambini amano incontrarsi in qualunque occasione ed intrattenerli sarà molto facile; loro sanno essere felici con poco.

Ecco una semplice guida per come muoverti:

  • Prepara con qualche giorno d’anticipo degli inviti molto colorati che potrai creare con l’aiuto dei bambini. Invita soltanto i bambini preferiti da tuo figlio, che non siano più di dieci. E’ necessario dello spazio per ballare e correre e poi i bambini con i costumi necessitano di movimento maggiore.

Scegli la stanza più grande dove far festa, che deve essere priva di mobili ingombranti ed oggetti che potrebbero rompersi o causare male ai bambini.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B016NWRCKE[/asa2]

  • Addobba l’ambiente con palloncini, poster a tema, stelle filanti, bandierine, mascherine alle pareti, luci colorate, festoni e tutto ciò che possa rendere l’ambiente divertente.
  • Metti della musica coinvolgente, ma non a troppo alto volume ed organizza dei giochi divertenti. Puoi fare i trenini, delle sfilate ed altri giochi adatti all’età dei bambini.
  • Se i bambini sono molto piccoli, dovrà essere presente qualche altra mamma che ti potrà venire in aiuto nel caso in cui qualche bambino potrebbe fare dei capricci o dimostrasse insofferenza. Se i bambini sono più grandi, può partecipare alla festa anche qualche adulto, mascherato da zombie, per farli divertire e controllarli allo stesso tempo.
  • Prepara un rinfresco per i bambini e scegli fra dolci e salati. Prepara dei panini al latte assortiti in formato mignon, in modo che i bambini li possano mangiare senza problemi e poi anche pizzette e focacce. Fai anche delle frittelle zuccherate, dei biscotti e delle fette di panettone oppure le classiche chiacchiere. Crea uno spazio apposito dove i bambini possano sedersi per mangiare, al fine di evitare che tutto il pavimento venga cosparso da briciole che si attaccherebbero ai loro costumi.
  • Le bibite non devono mancare: succhi di frutta, premute e acqua vanno benissimo e ciascuno riceverà il suo bicchiere personalizzato con il proprio nome o il colore preferito.
  • Sicuramente i bambini si sono scatenati e per farli riposare un po’ crea un momento in cui farli sedere tutti insieme a terra d’avanti un bel cartone animato, così anche gli adulti si potranno rilassare un po’.

Alla fine della festa, potete scattare delle fotografie di gruppo ed anche singolarmente a ciascun bambino, che consegnerete fra qualche giorno in ricordo della bella festa riuscita.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B000FDSKZ4[/asa2]

Tag:, , , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares