Come organizzare la festa della Befana con i bambini

La festa della befana chiude le feste natalizie ed è forse la festa più attesa, specialmente dai più piccoli. Li affascina l’idea dell’arrivo della befana, questa vecchina non proprio bella, ma molto simpatica e stravagante a cavallo della sua scopa. Per concludere in bellezza,  bisogna organizzare una giornata piacevole con loro, che venga ricordata specialmente dai bambini più piccoli e che li faccia rientrare a scuola col sorriso dell’ultima festa trascorsa.

Specie se le giornate sono fredde e fuori casa è difficile potersi divertire, organizzate una piccola festicciola dove invitare tanti bimbi. Tutti assieme si possono realizzare dei dolcetti colorati o del pane farcito con la frutta secca. Potete procurarvi delle formine a tema e sarà facile e divertente fare dei biscotti anche coinvolgendo i più pasticcioni. Il divertimento è assicurato.

Sfornati i biscotti, preparerete della cioccolata calda o una spremuta d’arancia che potranno essere consumati con i biscotti e tutti insieme si potrà guardare un bel film a cartone e mentre loro si divertono mangiando e guardando il  film, voi avrete il tempo di pulire la cucina.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B0185LHVJS[/asa2]

Prima della festa ed avendo un po’ di tempo a disposizione, procuratevi il materiale occorrente e creare delle originali calze della befana. Potete utilizzare del materiale riciclato come calzini, guanti, sciarpe e vecchi maglioni. Potete usare delle sciarpe di lana che non utilizzate più e piegandole in due, potete cucire tutti i bordi lasciando aperta la parte superiore. Utilizzando delle magliette vecchie, potete ritagliare delle foglie o dei fiori e poi colorare. Infine potete applicare quanto realizzato sulle calze di lana. Potete anche procurarvi dei gusci di noce, delle piccole pigne, delle foglie secche ed incollarli sulle calze di lana con la colla.  Potete utilizzare le palline avanzate dell’albero di Natale ed incollarle nella calza e per impreziosirla, sul bordo potete applicare ul filo dorato o argentato.

Un’altra idea carina per la serata della festa è procurarsi dei vestiti vecchi ed adattarli per i piccini. Con delle gonne lunghe e molto colorate, con delle maglie e poi dei nasi creati col cartoncino e con l’aggiunta di due laccetti, facilmente indossabili ed anche il cappello della befana, realizzato col cartone ed arrotolato a cono, i vostri figli saranno delle befane in miniatura. I bambini si divertiranno tanto a fare la sfilata e vincerà la befana più brutta. Potete aggiungere anche del trucco con colori anallergici e non dimenticate il grosso neo.

Qualche adulto potrà prestarsi nel travestimento della vera Befana ed improvvisamente apparire tra loro e stupirli. Un grande sacco di iuta servirà per rendere il tutto più realistico ed anche la scopa non deve mancare. I bambini riceveranno i loro dolci e sarà il momento speciale che stavano aspettando.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00PQNUG32[/asa2]

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here