Come miscelare i colori per ottenerne altri

I colori si suddividono in primari, secondari e terziari. I colori primari sono il rosso, il giallo e il blu e sono gli unici colori che non si possono ottenere mescolando altri due colori. I colori secondari sono il verde, l’arancione e il viola; ciascuno di essi è il risulato di una miscela di due colori primari. I colori terziari si ottengono invece combinando due colori primari in dosi diverse. Il nero e il bianco non sono considerati colori, in quanto il bianco è semplicemente luce, e il nero è la totale assenza di colore.

Capita spesso, mentre realizziamo un disegno o un dipinto, di renderci conto di aver terminato un determinato colore. Ecco perchè saper mescolare bene i colori è importante, soprattutto se siamo appassionati del fai da te o semplicemente amanti dell’arte in generale. Vediamo insieme come fare.


COME CREARE I COLORI SECONDARI

Partendo dai tre colori primari, ecco come ottenere quelli secondari:

  • Mescola il rosso e il blu per ottenere il viola;
  • Il giallo e il blu per ottenere il verde;
  • Il rosso e il giallo per ottenere l’ arancione.

Per ottenere il marrone ti basterà mischiare tutti i colori primari, per regolare invece l’intensità del colore, aggiungi il bianco se vuoi schiarire e il nero se vuoi oscurare la tinta.

COME CREARE I COLORI TERZIARI

Mescolando due colori primari in parti diverse, otteniamo un colore terziario. Ecco alcuni esempi:

  • Blu+rosso+rosso per ottenere il rosso violaceo;
  • Blu+giallo+giallo per ottenere il verde giallognolo;
  • Rosso+blu+blu per ottenere il viola bluastro;
  • Rosso+giallo+giallo per ottenere il giallo aranciato;
  • Giallo+blu+blu per ottenere il blu verdastro;
  • Giallo+rosso+rosso per ottenere il rosso aranciato.

COME OTTENERE ALTRI COLORI

Se volete realizzare tinte diverse da quelle sopra elencate, seguite questi consigli, (gli asterischi indicano la quantità di colore da utilizzare).

  • Arancione+verde per ottenere il giallo ocra;
  • Blu*+rosso***+giallo** per ottenere il color terra;
  • Ocra***+nero* per ottenere il color terra ombra naturale;
  • Rosso**+bianco***+blu* per ottenere il rosa caramella;
  • Bianco***+nero* per ottenere il grigio;

CURIOSITA’ SULLA TEMPERATURA DEI COLORI

Lo sapevi che i colori hanno una loro “ temperatura” e si suddividono in caldi, freddi e neutri? Questo in base alle varie sensazioni che trasmettono. I colori caldi sono quelli che tendono all’arancio e al rosso. I colori freddi sono quelli che tendono al viola e al blu. I colori neri sono quelli che tendono al nero, al bianco e al grigio.


Potrebbe interessarti anche:

Come fare un aquilone
Visite 23
É vero che dobbiamo contribuire a far girare l'economia, però quando i vostri ba...
Curarsi con i colori è possibile! Ecco come…
Visite 32
Lo scetticismo è più che comprensibile per chi, come noi, è vissuto e cresciuto ...
Come fare le pigne colorate
Visite 209
A quanti di voi è capitato di fare una bella gita in campagna e trovarsi con i p...
Come si fa a mettere un retino in trasparenza su AUTOCAD
Visite 4874
Tra i vari stili di retino (hatch) presenti in autocad, la trasparenza è sicuram...
Come si fa a creare una foratura su Photoshop CS4
Visite 185
Le opzioni di foratura consentono di specificare quali livelli “forano” i livell...
Come fare le stelle di cartone
Visite 60
La nostra guida di oggi ci regala qualcosa di magico per queste vacanze natalizi...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook:

eComesifa.it - Guide e tutorial ! Soluzioni ai piccoli problemi quotidiani - by Federico Degni