Come leggere su Windows una PenDrive formattata con Mac

Ecco che stiamo finalmente per connettere quella penna USB che il nostro amico o collega ci ha dato per estrarre dei documenti importanti e non appena la inseriamo nel nostro PC, Windows ci segnala che la penna non è formattata o presenta dei danni ed è necessario formattarla per poterla utilizzare. Cosa sta succedendo?

Prima di saltare a conclusioni affrettate e lanciare tutte le maledizioni possibili, potrebbe essere che magari la pendrive del nostro è stata formattata e copiata usando un iMac. Il sistema operativo marchiato Apple, infatti, utilizza un file system chiamato HFS+ il quale è piuttosto particolare da descrivere nel dettaglio, qualcosa che semplicemente Windows non può leggere in modo nativo, come d’altronde un qualsiasi Mac non può leggere l’NTFS, in file system invece usato su tutti sistemi operativi di casa Microsoft.


Naturalmente, non fatevi prendere dal panico, non bisogna formattare la pennetta USB, anche perchè farlo, significherebbe perdere tutti i dati contenuti al suo interno! Dobbiamo cercare un’alternativa che ci permetta almeno di estrarre tutto quello che ci interessa nella pendrive senza fare danni.

Uno dei programmi più gettonati per questo scopo è HFSExplorer (http://www.catacombae.org/hfsexplorer/) che ci permette di esplorare tranquillamente la penna, anche se non possiamo copiare nulla al suo interno. Possiamo però estrarre i files e montare immagini DMG senza alcun problema e la cosa importante che è del tutto gratuito. Ci servirà però l’installazione di Java.

Se invece vogliamo utilizzare qualcosa di più professionale, spendendo però una ventina d’euro, possiamo pensare a HFS+ for Windows, della Paragon (https://www.paragon-software.com/home/hfs-windows/). Si tratta d’un software a pagamento che però ci permette di svolgere molte più operazioni ed integra il file system HFS nel nostro sistema operativo.

Volete davvero la soluzione definitiva ed avere il pieno controllo di qualsiasi funzione che può offrire un formato HFS? Macdrive di Mediafour è quello che fa per voi (http://www.mediafour.com/software/macdrive/ ) costa un bel po’ (circa 70 euro) ma vi darà pieno potere sul file system di Apple. Ha un demo di cinque giorni, che nel caso potete sfruttare per leggere e scrivere sulla penna formattata su iMac.

Se poi non volete più incappare in questo problema, potete formattate la pendrive che utilizzate per il passaggio di file da Windows a Mac con il file system exFAT (ovviamente dopo esservi copiati tutti i dati presenti sulla pennetta!). Il formato exFAT infatti, è compatibile sia con OSX che Windows, eliminando così il problema per sempre.


Potrebbe interessarti anche:

Come si fa ad impostare una gif animata come sfondo del desktop
views 537
Se vuoi trasformare il desktop di Windows XP in modo che sia accattivante, puoi ...
Come registrare un video con la WebCam
views 60
Per registrare un video con la webcam possiamo utilizzare Windows Movie Maker, i...
Come disattivare l’avvio automatico di Skype in Windows 7
views 373
Quando si installa Skype su Windows 7, viene configurato automaticamente per avv...
Come disabilitare l’icona “Ottieni Windows 10”
views 27
Microsoft ha annunciato da tempo che gli utenti di Windows 7, 8 e 8.1 avranno di...
Come reinstallare Windows Store e altre app su Windows 10
views 802
Se siete come me che volete il sistema operativo pulito, senza bloatware e senza...
Mouse con filo o senza
views 69
Esistono migliaia di mouse che variano sia per forma che per il funzionamento, a...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook: