Come leggere le analisi del sangue

come-si-leggono-analisi-sangueI medici sconsigliano di cercare su Google informazioni che riguardano il mondo della salute però la nostra guida è molto utile per interpretare i valori delle analisi del sangue. Quando ritiriamo i referti tutti i numeri e le sigle ci spaventano però possiamo capire subito qual è il nostro stato di salute. Questa breve guida per leggere le analisi del sangue può essere stampata e conservata nel cassetto perché ci sono i valori più importanti e che vi devono mettere in allerta. Ricordate che l’alimentazione influisce sui valori ecco perché qualche giorno prima del prelievo è consigliato mangiare cibi poco grassi e leggeri, non bere alcolici e non prendere farmaci. Un nostro conoscente era convinto di avere la leucemia, invece era reduce da una settimana di influenza.

  1. Globuli Bianchi (WBC): valore minino 4.000 – valore massimo 10.000, i globuli bianchi difendono l’organismo dall’aggressione di agenti patogeni esterni quali batteri e virus, inoltre rappresentano le vere e proprie difese immunitarie infatti un valore inferiore a quello minimo comporta infezioni e malattie virali;
  2. Globuli Rossi (RBC): valore min. 4,5 milioni – valore max. 6 milioni, i globuli rossi trasportano l’ossigeno dai polmoni ai tessuti e l’anidride carbonica dai tessuti ai polmoni, una carenza comporta anemia, l’eccesso invece problemi circolatori;
  3. Emoglobina (HGB): ( 13 – max 17,5 gr/decil.) è una sostanza presente nei globuli rossi e contiene il ferro che serve per legare l’ossigeno e trasportarlo dai polmoni ai tessuti. Un valore troppo basso indica anemia;
  4. Ematocrito (HCT): i valori si esprimono in percentuale, il minimo è 37% mentre il massimo 48%. È un indice importante che che serve per capire lo stato anemico del soggetto;
  5. Piastrine (PLT): ( 140.000 – max 440.000) favoriscono la coagulazione del sangue e impediscono le emorragie, l’eccesso porta a trombosi;
  6. VES: con questo acronimo si indica la velocità di deposito dei globuli rossi e un suo aumento indica che è in corso un’infiammazione, i valori sono: min. 1 – max 15 mm/l° ora;
  7. Sideremia: (min. 60 – max 160 microgr./dl.) è la quantità di ferro in circolo da tenere sotto controllo in caso di anemia se è troppo bassa;
  8. Ferritina: sono le scorte di ferro presenti nell’organismo che vanno da un min. 5 ad un max 177 nanogr./mil.;
  9. ALT o GPT: (min. 1 – max 40 mU/millil.) si tratta di un enzima presente nel fegato e nei muscoli che interviene nel metabolismo cellulare, aumenta quando ci sono infezioni in corso a carico del fegato;
  10. Glucosio: (min. 70 – max 120 mg/decil.) è importante per fornire energia alle cellule se i valori sono alterati è il campanello d’allarme per il diabete;
  11. Colesterolo: (min. 140 – max 240 mg/decil.), nelle diete povere di grassi animali i valori restano sempre normali, un aumento invece porta a malattie cardiovascolari;
  12. Trigliceridi: (min. 54 – max 171 mg/decil.), sono le calorie in eccesso introdotte con l’alimentazione e trasformate in grassi;
  13. Proteine totali: (min. 6 – max 8 gr/decil.) diminuiscono quando ci sono problemi a carico del rene.

Potrebbe interessarti anche:

Come si fa per nascondere le vene varicose
Visite 27
Uno dei segni tangibili di un problema di circolazione sanguigna, è la comparsa ...
Come si fa: Suggerimenti per la salute del nostro cuore
Visite 27
La maggior parte dei casi di malattie cardiache sono prevenibili, quindi seguend...
Come imparare a guidare da autodidatta
Visite 46
Prendere la patente è una tappa importante della vita, soprattutto per le person...
Come affrontare al meglio un’interrogazione a scuola
Visite 9
La scuola è croce e delizia dei ragazzi, perché se da un lato permette di social...
Come studiare 3 materie per ogni sessione d’esame
Visite 53
L'università si presenta come un'esperienza formativa importante per la carriera...
Come creare una cicatrice finta per Halloween
Visite 1267
Siete stati invitati ad una festa di Halloween e volete stupire i vostri amici c...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook:

eComesifa.it - Guide e tutorial ! Soluzioni ai piccoli problemi quotidiani - by Federico Degni