Come insegnare ai bambini ad andare in bicicletta

Tutti i bambini sono molto attratti dai giochi all’aperto, specialmente dal calcio, e da quelli che si possono fare con i pattini a rotelle e con le biciclette. Per questo motivo devi insegnare a tuo figlio sicuramente ad andare in bicicletta, per consentirgli di trascorrere giornate in parchi e in boschi assieme agli altri bambini.

Di solito puoi insegnare a tuo figlio ad andare in bicicletta intorno ai sei anni di età, quando sarai certo che il tuo piccolo possa essere consapevole di possedere un mezzo di trasporto, che deve curare e custodire con cautela, per evitare si rompa o venga rubato.

E’ importante inoltre che la decisione di imparare ad andare in bicicletta parta proprio da tuo figlio, per evitare si senta costretto e non a suo agio. Queste situazioni infatti potrebbero portarlo a una sorta di rifiuto e di conseguenza rallenterebbero l’apprendimento del gioco.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00W9VB6HE[/asa2]

Ecco come devi fare per insegnare ai bambini come andare in bicicletta.

  • Intanto puoi eliminare le vecchie rotelle della bicicletta a quattro ruote assieme a lui con entusiasmo. Se lo coinvolgi in questa procedura, tuo figlio sarà più consapevole di come una bicicletta è composta e si sentirà promotore della decisione di imparare ad usare una bicicletta a due ruote.
  • Se invece non ha mai avuto una bicicletta, recati assieme a lui in un negozio specializzato o in un certo commerciale, per fargli scegliere quella del colore e delle dimensioni che preferisce.
  • Fagli capire che è venuto il momento di imparare ad andare in bicicletta a due ruote da solo, perché tutti i bambini della sua età già sanno farlo e perché così avrà più opportunità di conoscere nuove persone e di socializzare, stringendo nuove amicizie.
  • Se tuo figlio ha il timore di cadere e di farsi male, rassicuralo vestendolo con le protezioni apposite, come le ginocchiere, i parastinchi, il caschetto e le protezioni per i gomiti, e sopratutto accompagnalo durante i primi tragitti, senza rimproverarlo se cade o si fa male.
  • Porta con te il kit medico, per potergli disinfettare le ferite nel caso in cui cadesse e eventualmente coprirgliele con dei cerotti specifici.

Ogni bambino è comunque diverso, e magari tuo figlio si sentirà già sicuro le prime volte. Altri bambini, invece, impiegano anche diverse settimane prima di riuscire ad andare in bicicletta da soli. L’importante è che non forzi il bambino e non lo costringi, e sopratutto lo porti al parco in maniera costante, per fargli acquisire una certa autonomia.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00DBUVJQA[/asa2]

 

Potrebbe interessarti anche:

Come creare il calendario dell’Avvento di Natale
Visite 45
Guida su come realizzare il calendario dell’Avvento con materiali facilmente rep...
Come fare una capanna degli indiani
Visite 364
Fare una capanna indiana (teepee) per i vostri bimbi, potrebbe sembrare complica...
Come pulire casa con i bambini
Visite 10
Se nella nostra abitazione ci sono dei bambini, è indispensabile effettuare una ...
Come e Quando controllare il peso di un neonato.
Visite 124
Si sa che quando si parla di neonati è tutto più amplificato, perciò anche la pe...
Come si fa la ciambella casalinga
Visite 43
cakeLa ciambella è il classico dolce casalingo offerto ai bambini per la me...
Come si fa a tornare a lavoro con un bambino piccolo
Visite 12
Molte donne riescono a conciliare il lavoro con la famiglia anche se quando ci s...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook:

eComesifa.it - Guide e tutorial ! Soluzioni ai piccoli problemi quotidiani - by Federico Degni