eComesifa.it

Come incubare le uova con l’incubatrice

come-far-schiudere-uova-pulcini

L’incubazione delle uova può avvenire in due modi: quello naturale, in cui la gallina, oca o qualsiasi altro uccello effettua cova le uova mantenendole al caldo fin quando non si schiudono, oppure in modo artificiale, in tal caso le uova verranno incubate da un’incubatrice ovvero uno strumento apposito che contiene le uova e le mantiene a temperatura ed umidità costante fino alla loro schiusa.

Cosa ci serve per incubare delle uova

Per incubare le uova artificialmente avremo bisogno di un’incubatrice. Ne esistono di diversi modelli e dovremo scegliere quello più adatto a noi a seconda dell’utilizzo che ne andremo a fare e a seconda delle uova che andremo a posizionare al suo interno. Noi consigliamo l’acquisto dell’incubatrice della TONGDA, si tratta di un’incubatrice molto tecnologica che riesce a contenere fino a 52 uova. Possiamo impostare la temperatura, l’umidità ed il tempo di girata delle uova così facendo l’incubatrice svolgerà tutto da sola e ci avviserà nel caso in cui l’umidità o la temperatura siano inferiori a quelle impostate. Per acquistare questa favolosa incubatrice clicca subito su questo link. Grazie a questa utile incubatrice potremo far schiudere le nostre uova di uccelli in modo professionale, assicurandoci una grossa percentuale di schiusa.


Incubatrice covatutto 16
Prezzo di listino: EUR 109,00
PREZZO IN OFFERTA: EUR 64,99
Risparmi: EUR 44,01

Come incubare le uova

Una volta che disporremo della nostra incubatrice e delle uova sarà possibile procedere ad incubare le nostre future galline, anatre o oche che siano.

  • Prima di tutto dovremo decidere quali uova da introdurre all’interno della nostra incubatrice, scelte le uova bisognerà conoscerne la temperatura e l’umidità ideale per la schiusa che varia appunto a seconda della razza o della tipologia di volatile che andremo a schiudere.
  • Scelte le uova le andremo a posizionare all’interno dell’incubatrice, negli appositi fori o supporti che le reggeranno.
  • Posizionate le uova bisognerà iniziare ad allestire l’incubatrice, alcune necessitano di inserire prima dell’acqua al di sotto delle uova, mentre altre hanno un recipiente da parte che poi attraverso l’ausilio di una pompa vaporizza l’acqua all’interno del contenitore creando l’umidità ideale per le uova.
  • Poi bisognerà impostare la temperatura e l’umidità. Questo passaggio è di fondamentale importanza in quanto le uova non schiuderanno se non saranno all’umidità giusta.
  • A seconda delle uova andrà impostato anche il tempo di rotazione delle uova, mentre se l’incubatrice non è provvista di sistema per ruotarle bisognerà farlo a mano.
  • Ora bisognerà aspettare che le uova schiudano.

eComesifa.it

Add comment

Seguici:

Ti piace eComesifa.it

Seguici:

Ti piace eComesifa.it