eComesifa.it

Come gestire il lavoro durante le vacanze natalizie

Il periodo delle vacanze natalizie può essere assai complicato, soprattutto se si è dei manager oppure dei freelance: da una parte si vorrebbe evadere la maggior parte delle incombenze, dall’altra però si desidera invece approfittare delle feste per ricaricare le pile e stare con la famiglia o con gli amici. Come uscire fuori dal tunnel? Ecco qualche suggerimento pratico su come gestire il lavoro durante le vacanze natalizie!

Come gestire il lavoro durante le vacanze natalizie: datevi una calmata con le aspettative

Siate più flessibili a Natale: probabilmente non riuscirete a rispettare l’orario abituale o a far fronte a tutte le scadenze, ma è giusto così. Approfittatene quindi per sbrigare la maggior parte del lavoro nei giorni non festivi, mentre a Natale fate il pieno di affetto e trascorrete il giorno con la famiglia, con i vostri cari o con gli amici. E ricordatevelo, sempre: dopotutto anche voi siete degli esseri umani, quindi non potete essere sempre invincibili!

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00SU7V1A8[/asa2]

Come gestire il lavoro durante le vacanze natalizie: fatevi aiutare!

Avete dei figli, dei genitori o degli amici molto disponibili e che a volte non mancano di domandarvi notizie sul vostro lavoro? Uno dei vantaggi di avere delle persone care e che si interessano a noi, è che in caso di bisogno (soprattutto se siamo già carichi!), potete chiedere loro aiuto! Se c’è necessità di etichettare dei prodotti, di fare ricerche e di scrivere un articolo, o altro ancora, non abbiate paura a chiedere il loro supporto. I manager e i freelance più produttivi e che riescono a fare più cose insieme sono anche quelli che possono contare su uno staff molto affiatato (dipendenti, ma anche familiari!). In questo modo non solo non trascurerete il lavoro, ma sarete ancora più produttivi e creerete un clima di collaborazione!

Come gestire il lavoro durante le vacanze natalizie: relax senza impegno

Volete passare qualche giorno di puro relax senza dover rispondere ad una chiamata, svolgere quel lavoro importante che avete trascurato per troppo tempo o altro che vi rovini le festività e il vostro relax? Giocate d’anticipo: avvisate i vostri clienti e dite chiaramente quando sarete assenti, come anche i vostri dipendenti e i vostri fornitori, poi spegnete tutti i dispositivi elettronici (PC, Smartphone, Tablet, etc), altrimenti se avete bisogno che vi contatti solo la famiglia, i parenti o gli amici, usate un altro cellulare oppure mettete la modalità non disturbare e impostate delle eccezioni per i numeri di telefono dei vostri cari. Così potrete rilassarvi e sentire i vostri cari senza cadere nella trappola e contattare invece quel cliente, quel fornitore o simili. Stessa cosa se siete dei freelance: chiudete semplicemente la comunicazione e fate in modo che solo i famigliari o gli amici vi possano contattare.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B018O6W66W[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come creare il calendario dell’Avvento di Natale
views 40
Guida su come realizzare il calendario dell’Avvento con materiali facilmente rep...
Regali per lui: ama alla follia il suo giardino e il suo terrazzo...
views 62
Un'altra categoria di uomo per cui è difficile, se non addirittura impossibile, ...
Come realizzare addobbi di natale fai da te
views 178
Arte del riciclo, manualità, desiderio di stupire e di stupirsi. Forse alla base...
Come fare un albero di Natale in cartone
views 146
Il Natale è ormai alle porte e come si sa ogni anno è sempre differente da quell...
Regali per lei: borsa a tracolla ricamata con paillettes
views 30
Tra le vostre amiche ce n'è una che ama tutto ciò che è etnico e che viene da lo...
Idee regalo per le feste di Natale da preparare con i bambini
views 36
Il Natale è alle porte e presto dovrete addobbare la vostra casa per l'evento, m...

Commenta

Seguici su Facebook