Come formattare un hard disk esterno USB

La formattazione di un disco rigido consente, oltre che rimuovere tutti i dati presenti, di configurare il disco utilizzando un particolare file system del sistema operativo. Tutti i dischi rigidi, quindi anche gli hard disk esterni, devono essere formattati prima di poterli utilizzare. Formattare un hard disk esterno è molto semplice e non richiede alcuna conoscenza informatica. Vediamo allora come fare.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00KWHJY7Q[/asa2]

Come formattare il disco rigido:

  1. Collegate il disco rigido esterno al computer con il cavo USB in dotazione.
  2. Aprite la finestra di dialogo “Risorse del computer” per visualizzare l’elenco delle unità collegate al PC.
  3. A questo punto dovete cliccare con il tasto destro del mouse sull’icona dell’hard disk esterno e selezionare l’opzione “Formatta…” dal menu che si apre.
  4. Scrivete un nome da dare all’unità nella casella di testo presente dopo la voce “Etichetta Volume“. Questo passaggio è facoltativo e se non scrivete nulla, il computer creerà un nome automaticamente.
  5. Lasciate tutte le altre impostazioni ai loro valori di default. Essi infatti, vengono impostati automaticamente dal computer in base alla configurazione hardware e al sistema operativo.
  6. Ora dovete cliccare sul pulsante “Formatta” nell’angolo in basso a destra della finestra per iniziare il processo di formattazione che, a seconda della dimensione del disco, richiederà più o meno tempo.

Naturalmente il procedimento è valido anche per formattare le vostre PenDrive USB.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00G9WHMYK[/asa2]

Tag:, ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares