Come fare una nail art fai da te

come-fare-nail-art-fai-da-teUltimamente sono sempre di più le donne che amano sfoggiare unghie perfette, colorate ad arte e arricchite di dettagli scenografici di grande effetto.

Realizzare una nail art fai da te è un modo semplice ed economico per avere delle unghie sempre in ordine e soprattutto personalizzarle secondo i propri gusti. Non è difficile ottenere dei risultati professionali anche senza ricorrere all’aiuto di un nail artist, basta munirsi degli appositi attrezzi e di tanta creatività, per realizzare disegni, effetti e sfumature a regola d’arte sulle proprie unghie.

In generale gli strumenti da procurasi sono: scotch, pennelli dalla punta sottile, spugnette del fondotinta, pinzetta, colla per unghie e ovviamente tanti smalti colorati!

Prima di iniziare, è fondamentale pulire bene le unghie con del solvente ed eliminare quindi tutti i residui di smalto; successivamente si può limare l’unghia e togliere eventuali cuticole. Un trucco molto utile, per evitare di ritrovarsi con le dita macchiate dallo smalto è quello di applicare uno strato di vasellina intorno alla parte superiore di ogni unghia prima di cominciare con la manicure. In alternativa si può anche stendere un velo sottile di colla che andrà facilmente via al termine del trattamento.

Per proteggere le unghie e per evitare che lo smalto le macchi, applicare sempre una base protettiva, la cosiddetta base coat; si tratta di uno smalto trasparente che va steso su tutta la superficie dell’unghia soprattutto quando si applicano più strati di colore.

A questo punto si può cominciare a decorare l’unghia scegliendo quale effetto o sfumatura si vuole ottenere.

Per ottenere unghie con effetto bi-color, basta applicare un colore di smalto su tutta l’unghia e poi stendere un pezzetto di nastro adesivo scegliendo la forma che si vuole dare (ad esempio tagliandolo a punta). Stendere, dunque, l’altro colore di smalto e poi rimuovere lo scotch.

Chi ama i decori preziosi, può applicare anche dei piccoli strass o delle perline aiutandosi con una pinzetta o uno stuzzicadenti.

Un altro effetto molto gettonato e anche facile da realizzare è l’effetto zebrato. Per ottenerlo basta procurarsi due tonalità di smalto, una molto chiara per fare la base e l’altra più scura per ottenere le strisce. Applicare dunque prima lo smalto chiaro e una volta asciugato, con l’altro colore disegnare con lo stuzzicadenti dei piccoli rami partendo da un lato dell’unghia. Infine, stendere uno strato di base coat per fissare il tutto.

Le principianti potranno realizzare anche un semplice fiorellino per decorare l’unghia, è sufficiente stendere lo smalto del colore preferito e con la punta di una penna vuota disegnare il fiore sull’unghia, facendo prima un piccolo puntino e poi disegnando i petali intorno.

Alla fine del lavoro, immergere le mani in una scodella con del ghiaccio, questo trucco serve a fissare lo smalto e a farlo asciugare rapidamente.

Per ottenere degli smalti dai colori originali e personalizzati, basta prendere un vecchio ombretto del colore che si desidera e stemperarlo su un foglio di carta. Versare dunque con la punta di un coltellino i pigmenti nella boccetta di smalto trasparente e girare con un bastoncino. Regolare il colore aggiungendo dell’altro ombretto o dei pigmenti di un colore diverso.

Guarda anche la guida su COME FARE UNA NAIL ART PERFETTA cliccando QUI.

Tag:, , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares