Come fare una ghirlanda di Natale

Stanco delle solite decorazioni per esterni, tutte uguali di casa in casa? Per il pranzo di Natale accogli i tuoi invitati con un’originale ghirlanda fuoriporta.

Non serve che tu sia un professionista del fai da te, con questa guida imparerai a fare da solo una ghirlanda di Natale da appendere alla porta che profumerà di spezie e agrumi.

Fare una ghirlanda di Natale è veloce e per nulla complicato. Coinvolgi tutta la famiglia compreso i bambini: si divertiranno un mondo a reperire l’occorrente in cucina e a fissare le varie decorazioni.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00ET207MG[/asa2]

Occorrente per fare una ghirlanda di Natale profumata

  • Base in polistirolo per ghirlande
  • Rametti di abete
  • Spilli da cucito, guttaperca o fascette di plastica per elettricisti
  • Arance o limoni
  • Chiodi di garofano
  • Pigne piccole
  • Cannella
  • Colla a caldo
  • Spago da cucina

Per fare in modo che gli ospiti trovino una ghirlanda dai colori vivaci e dal profumo ancora intenso, data la deperibilità dei materiali con cui è costruita, si consiglia di realizzare la ghirlanda di Natale direttamente la mattina del 25 Dicembre.

Ghirlanda di Natale profumata: Procedimento

  1. Fissa i rametti di abete alla base di polistirolo con gli spilli fino a coprire l’intera superficie. Non è importante rivestire anche il retro, anzi, per fissare meglio la ghirlanda alla porta e avere maggiore stabilità, sarebbe meglio fare in modo che non vi siano decorazioni sulla superficie posteriore.
  2. Nascondi il più possibile gli spilli o le fascette con le pigne.
  3. Con i chiodi di garofano decora le arance disegnando delle stelline. Basta infilzare a uno a uno i chiodi di garofano nella buccia, seguendo la forma di una stella disegnata a matita precedentemente.
  4. Posiziona le arance sui rametti di abete con una goccia di colla a caldo.
  5. Lega un paio di bastoncini di cannella con lo spago da cucina e applicale alla ghirlanda di Natale.

Se preferisci puoi sostituire la frutta vera con quella sintetica. La tua ghirlanda di Natale sarà meno profumata ma non sarà soggetta a umidità e intemperie. Se avrai cura di non sciuparla potrai riproporla ai tuoi invitati il Natale prossimo.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B009ZBIO4Y[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Regali per lei: Pupa Trousse Pierrot
views 32
Fin da quando è nata, Pupa ha sempre avuto una missione per Natale: rendere feli...
Come fare decorazioni per Halloween
views 76
Fare decorazioni per Halloween è un modo divertente per passare un po' di tempo ...
Come realizzare un regalo di Natale fai da te
views 30
Se state già pensando al natale e avete iniziato a riflettere sugli eventuali re...
Come fare delle decorazioni per Halloween
views 148
Halloween si avvicina e le persone si stanno ingegnando per acquistare decorazio...
Come creare un centrotavola natalizio
views 64
Le vacanze di Natale sono una delle più belle occasioni per riabbracciare parent...
Come fare dei segnaposti natalizi
views 144
Natale è ancora lontano, ma state già pensando ai regali da fare agli amici e ai...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook: