Come fare un presepe di carta

Il Presepe è qualcosa di originale e davvero molto creativo per tradizione al Natale, visto che rappresenta nel miglior modo possibile la festa più sentita dell’anno. In questa guida vogliamo aiutarvi a costruirne uno molto originale che lascia intendere quanto sia bella la festa che andremo a festeggiare tra meno di un mese.

In questa dettagliata guida dovrete seguirci passo dopo passo per riuscire a realizzare qualcosa di magico e anche divertente. In elenco potrete trovare tutto il materiale necessario che serve per il nostro presepe di carta e subito dopo tutti i passaggi per la costruzione perfetta di qualcosa che potrebbe regalare anche al vostro albero di Natale qualcosa di magico.

Pronti a costruire un magico presepe di carta? Iniziamo con calma e con l’elenco del materiale che necessita per una realizzazione che sembra semplice ma invece è davvero complicata. Seguiteci e partiamo dal principio.

Occorrente:

  • Fogli di carta colorata e bianca, formato A4.
  • Colla
  • Forbici
  • 3 teli bianchi di tessuto.
  • Ovatta
  • Varie luci.
  • Polistirolo
  • Un telo di stoffa rossa.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B016M8GC0U[/asa2]

Ora che abbiamo elencato tutto l’occorrente per il vostro presepe di carta, seguiteci con attenzione per tutti i passaggi che vi indicheremo in maniera dettagliata che alla fine vi regalerà un autentico presepe in sola carta.

Preparazione:

  1. Mettete sul tavolo che avete scelto per sistemare il vostro presepe di carta, un tessuto di colore rosso che arrivi fino a toccare il pavimento.
  2. Con dei fogli di carta da giornale realizzate delle palle che assomigliano molto a delle montagne e colline che successivamente ricoprirete.
  3. Distribuite lungo tutto lo spazio le varie luci che avete a disposizione.
  4. Passate alla costruzione delle case di carta: dopo avere stabilito le varie misure mettete due fogli A4 per ognuna; quindi prendete un foglio colorato e piegatelo in due parti, in altezza.
  5. Disegnate e ritagliate la sagoma della facciata di una casa con il tetto a punta; lasciate sui due lati un margine di circa 0,50 cm per potere incollare.
  6. Prendete un altro foglio uguale e procedete come prima, formando un quadrato o un rettangolo che abbia uguale altezza alle precedente; lasciate sempre il margine e ritagliate. Attaccate i quattro pezzi con la colla e utilizzate un taglierino per formare le finestre e le porte della casa.
  7. Ora costruite anche un campanile e la famosa capanna dove è nato il bambin Gesù, sempre allo stesso modo delle case. Realizzate due abeti utilizzando un cartoncino di colore verde, avvolgetelo fino a formare un cono e con le forbici sagomate la base; ricoprite con dell’ovatta e addobbatelo con varie cose carine.
  8. Una volta finito l’abete realizzate le statuine alla stessa maniera. Per illuminare il tutto coprite con l’ovatta tutti i fili sparsi e con il polistirolo spargete lungo il presepe di carta vari pezzettini che saranno la neve sulla strada.

Ora non basta che accendere il vostro magnifico presepe di carta che a al primo colpo d’occhio è qualcosa di straordinario. A Natale potrete realizzare qualcosa di unico con un presepe tutto originale e pronto ad essere illuminato nella notte più bella dell’anno.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B009EA0LJ2[/asa2]

Tag:, ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares