Come fare il tacchino ripieno

Il secondo piatto che andiamo ad analizzare con una guida dettagliata e precisa è quella che riguarda la perfetta preparazione del tacchino ripieno.

Questo è un piatto molto apprezzato e di autentica originalità soprattutto negli Stati Uniti, dove per il giorno del Ringraziamento, le tante famiglie americane, cucinano questa pietanza che portano dai propri parenti.

Come prima cosa, vedremo l’elenco necessario degli ingredienti e subito dopo la ricetta con tutti i passaggi necessari per la riuscita di uno dei secondi piatti più ambiti anche per il menù natalizio.

Mettetevi alla prova grazie alla nostra guida con la preparazione di questo piatto che lascerà i vostri ospiti senza parole e soprattutto con tanti complimenti nei vostri riguardi.

Ingredienti:

  • 1 tacchino.
  • 50 grammi di pancetta.
  • 1 cipolla.
  • 1 carota.
  • Prezzemolo.
  • Noce moscata.
  • Sale.
  • Pepe-
  • 1 spicchio d’aglio.
  • 1 chiodo di garofano.

Ingredienti per il ripieno:

  • 3 prugne secche.
  • 125 grammi di salciccia.
  • 3 cucchiai di castagne lesse e passate.
  • 50 grammi di pancetta.
  • 1 pera cotta.
  • 2 uova.
  • 1 bicchiere di marsala.

Ingredienti per la salsa:

  • Brodo di carne.
  • Succo di limone.

Abbiamo visto i vari ingredienti divisi per la perfetta preparazione di questo secondo piatto per il menù di Natale: il tacchino ripieno.

Analizziamo a fondo di seguito nei dettagli la preparazione di questo piatto, con tutti i passaggi che consentono la perfetta realizzazione.

Dopo le lasagne imbottite ci buttiamo insieme a voi in questa ricetta di deliziosa seconda portata tutta da gustare insieme ai vostri parenti.

Preparazione del tacchino ripieno:

  1. Cominciate a preparare il ripieno: tritate le prugne secche, la salsiccia, la pancetta e la pera cotta; aggiungete le castagne e soffriggete il tutto. Quindi unitevi il gozzo, il cuore e il fegato del tacchino tritati e impastati con il marsala e le due uova. Fate attenzione che questo impasto non bolla.
  2. Quando sarà tutto bene amalgamatelo, riempite con questo composto il tacchino che ricucirete accuratamente. Legatelo e ponetelo in una pirofila sopra uno strato di fettine di cipolla, di carota, di pancetta; aggiungete lo spicchio d’aglio, il chiodo di garofano e un po’ di noce moscata grattugiata; salate e pepate. Mettete in forno per circa un’ora, rivoltando spesso.
  3. Dopo questo tempo togliete la pirofila dal forno, passate al setaccio tutto il condimento, allungando con brodo e succo di limone in parti uguali. Versate la salsa ottenuta sul tacchino e fate cuocere su fiamma molto bassa per circa due ore.

Siamo riusciti nella realizzazione del vostro tacchino ripieno, uno di quei piatti che davvero lasciano lo spazio giusto.

Dopo le lasagna imbottite stiamo completando il vostro personale menù natalizio con questo secondo piatto e se le due portate appena descritte non vi hanno saziato, ecco che nella terza e prossima guida potrete andare a colpo sicuro con la realizzazione di uno straordinario dolce natalizio.

Non vi resta che sintonizzarvi sul nostro sito e prendere nota per la realizzazione del dolce natalizio più buono di sempre.

Leggi Anche: Come si fa la pasta con crema di ricotta e pistacchi


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here