Come fare il pane in casa

In questa dettagliata guida vi aiuteremo a realizzare un alimento troppo importante per la nostra vita quotidiana: il pane in casa. Il pane è un cibo di cui tutti facciamo uso durante la giornata anche di quantità elevata ed ecco perché vogliamo aiutarvi nella realizzazione del pane fatto in casa, con l’elenco di tutti gli ingredienti necessari e i passaggi che dovrete studiarvi a memoria il lunedì, ma siamo certi che quando si arriva a domenica farete il pane più buono del vicinato e magari anche della vostra panetteria di fiducia. Tuffatevi nel mondo culinario con le nostre guide dettagliate e realizziamo insieme a voi il pane.

Ingredienti:

  • 500 grammi di farina di grano duro.
  • 15 grammi di lievito di birra.
  • 300 grammi d’acqua a temperatura ambiente.
  • Mezzo cucchiaino di sale.

L’elenco degli ingredienti è stato realizzato e ora come ogni nostra guida dettagliata che si rispetti, ecco tutti i passaggi per come si riesce a fare il pane in casa. Seguiteci con molta attenzione perché così riuscirete ogni mattina a fare trovare pronto ai vostri mariti stanchi del duro lavoro e ai vostri figli appena arrivano da scuola del pane fresco fatto direttamente da voi.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B003CRJZ4U[/asa2]

Preparazione:

  1. Sciogliete il lievito di birra nell’acqua.
  2. Versate la farina in una ciotola e fate un buco nel mezzo.
  3. Versate l’acqua con il lievito e cominciate ad impastare, aiutandovi con un cucchiaio di legno.
  4. Quando l’impasto comincia ad apparire omogeneo, aggiungete del sale e continuate ad impastare il composto con le mani, per 15-20 minuti fino a quando l’impasto non cambierà consistenza: se l’impasto appare troppo molle aggiungete un po’ di farina; se appare invece troppo secco aggiungete dell’acqua. Quando l’impasto sarà malleabile allora è pronto.
  5. Coprite la ciotola con un panno umido e lasciate riposare il composto per almeno tre ore; in questo modo l’impasto lieviterà e raddoppierà il suo volume.
  6. Stendete l’impasto sulla spianatoia e lavoratelo come desiderate.
  7. Una volta terminato il tutto, lasciate riposare per altri tre quarti d’ora circa le forme di pane da voi create.
  8. Accendete il forno a 200 gradi.
  9. Dopo circa mezzora, infilate uno stuzzicadenti in una delle forme di pane da voi realizzata: se vedete che fuoriesce asciutto, il pane in casa è pronto.

Questo è il modo per realizzare il pane in casa fatto da voi ogni giorno e pronto sulla tavola sia per il pranzo che per la cena di ogni giorno. Il pane in casa realizzato da voi, anche grazie alla nostra precisa e dettagliata guida, sarà tutta un’altra cosa rispetto a quello acquistato in panetteria. Il pane in casa realizzato da voi ogni giorno sarà un tocco in più. Un’altra facile guida da seguire con attenzione, per un alimento classico nel mangiare di tutti i giorni, fatto da voi e realizzato al mattino in meno di quattro ore. I prossimi appuntamenti con le nostre guide riguarderanno da vicino il Capodanno, con un menù tutto particolare e con le nostre ricette segrete che vogliamo regalarvi in esclusiva solo per voi.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B004GH8KUK[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come preparare le Rose di mele al profumo di cannella
views 14
Le rose di mele sono un'idea elegante e golosa da preparare per delle occasioni ...
Come fare il pane in casa in 5 minuti
views 105
Come fare il pane in casa in 5 minuti: se non ci siete mai riusciti provate ques...
Ricette di frullati di frutta estiva
views 25
Quando fuori il sole è bollente, un'ottima idea è quella di preparare un frullat...
Come fare le olive sott’olio aromatizzate
views 136
Come fare le olive sott'olio aromatizzate: due ricette semplicissime da leccarsi...
Tortino con ripieno di cioccolato fuso
views 11
Per la nostra sezione dedicata alle ricette di cucina, oggi vi proponiamo un dol...
Come preparare le chiacchiere di carnevale ripiene
views 28
Le chiacchiere sono un dolce tipico del carnevale che si usa preparare nei giorn...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook: