eComesifa.it
come-preparare-montebianco-ricetta

Come fare il Montebianco (Montblanc)

Il Montebianco (Montblanc) è un dolce natalizio della tradizione francese, ma molto diffuso nel Piemonte e in Lombardia, che per il suo aspetto e la sua morbidezza ricorda molto una montagna ricoperta di neve. I più grandi pasticceri si sfidano tutti gli anni per proporre la loro versione del Montebianco, ma anche se non siete Ernst Knam, anche voi potete realizzare a casa questo dolce molto suggestivo e goloso, apprezzato sia dai bambini sia dagli adulti. Ecco come fare il Montebianco per Natale o per la Vigilia.

Come fare il Montebianco: Ingredienti 

  • 700 grammi di marroni o di castagne
  • 50 millilitri di rum
  • 1 pizzico di sale
  • 500 grammi di latte
  • 1 bacca di vaniglia
  • 20 grammi di cacao amaro in polvere
  • 120 grammi di zucchero

Per la decorazione:

  • 500 grammi di panna liquida da montare
  • Cioccolato fondente a scaglie
  • 30 grammi di zucchero a velo
  • Foglia d’oro
  • Cioccolato fondente da far sciogliere
[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B009F5WPHW[/asa2]

Come fare il Montebianco: procedimento

  1. Lavate le castagne o i marroni sotto l’acqua corrente, poi incidetele una ad una con un coltellino e ponetele in una pentola a pressione. Copritele con acqua e fatele cuocere per 10 minuti. Scolatele, poi pelatele una alla volta e privatele anche della pellicina interna.
  2. Versate le castagne pulite in un tegame e copritele con il latte. Tagliate una bacca di vaniglia per il lungo, togliete i semini, poi metteteli insieme alla bacca nella pentola. Unite lo zucchero e il sale e fate bollire per 20 minuti.
  3. Trascorso il tempo indicato di cottura, levate la bacca, poi fate passare le castagne attraverso uno schiacciapatate e raccoglietele in una ciotola. Aggiungete il cacao in polvere e il rum, poi mescolate bene fino a quando l’impasto non sarà asciutto.
  4. Fate riposare l’impasto in frigo per almeno 30 minuti. Montate la panna con lo zucchero a velo, poi mettetela in frigo a raffreddare per 10-15 minuti perché sia ben fredda.
  5. Servendovi di un cucchiaio, mettetela quindi in una sac a poche, poi prendete un piatto da portata e fate un ciuffo di panna nel centro. Successivamente, aiutandovi con una bocchetta più grande e un’altra sac a poche, oppure con lo schiacciapatate, formate una montagna molto alta nel centro con l’impasto di cacao e di castagne.
  6. Ricopritela di panna fino a quando non sarà tutta bianca. Per la decorazione, potete mettere dei riccioli di cioccolato fondente su tutto il vostro Montebianco, oppure cospargerlo di zucchero a velo oppure appoggiare tre marron glacé sulla cima e usare altri marron glacé per circondare tutto il bordo del dolce. Se volete essere ancora più creativi e fare qualcosa davvero di effetto, provate a spennellare un po’ di cioccolato fondente fuso sui tre marron glacé situati sulla cima, poi aspettate che asciughi e applicate la foglia d’oro.
[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B014HGRAEG[/asa2]

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it