Come fare il Kebab in casa

Il kebab, piatto tipico della cucina turca, è diventato molto popolare e sempre più persone sono interessati alla sua ricetta.

Fare il Kebab in casa è semplice, ma soprattutto permette di preparare un piatto molto buono senza dover rinunciare alla qualità, cosa che purtroppo spesso capita quando lo andiamo a comprare in strada.

Per ottenere un Kebab che si rispetti, dovete preparare voi stessi il pane e il ripieno, il quale è fatto da un mix di elementi come spezie, pollo, cipolle, ketcup, maionese etc. Andiamo per gradi comunque e scopriamo insieme come fare un buonissimo Kebab in casa!

Come fare il pane secondo ricetta

Tutto ciò di cui avete bisogno è: 500 g di farina, 300 ml di acqua, lievito di birra, 1 cucchiaio di sale, 5 ml di olio extra vergine di oliva.

Impastate i vari ingredienti fino a quando non avete ottenuto una pasta bella omogenea. Dopo, dividetela e formate 10 palline. Copritele con un panno bianco e lasciatele lievitare. Dopo, stendetele e mettete in forno a 200 gradi.

Bastano pochi minuti per ultimare la cottura. Lasciateli chiusi fino al momento in cui non dovete farcirli, così da non perdere il calore e la fragranza del pane per kebab.

Come fare il ripieno

Potete in realtà farcire il Kebab con gli ingredienti che più vi piacciono. Diciamo che comunque la tradizione lo prevede fatto in un certo modo. Prendete quindi il pollo, 1 chilo per riempire tutte le focacce appena fatte. Se il pollo non vi piace, potete sempre sostituirlo con un altro tipo di carne, anche con l’agnello o il maiale. L’ideale sarebbe comunque la carne bianca.

Le spezie perfette per il fare il Kebab in casa sono la noce moscata, il coriandolo, il cardamomo, il sale e il pepe. Aggiungete poi anche l’aglio, possibilmente quello in polvere. Servono tutte insieme a insaporire la carne.

Un tocco in più

Se volete proprio rispettare la tradizione, allora dovete sapere che per la cottura della carne dovete seguire un procedimento un po’ particolare. Dividete la carne in pezzi, aggiungete le spezie e dopo passate in marinatura.

Richiede qualche ora è vero, ma il risultato sarà perfetto. Subito dopo inserite la carne speziata in uno strato di spagnola, aggiungendo aglio, pomodori, cipolle e peperoni. Arrotolate e lasciate in forno per circa trenta minuti. Dopo, aprite il rotolo e passate il tutto sul grill per 20 minuti circa.

Adesso potete farcire il vostro panino, aggiungendo l’insalata, i crauti e tutte le verdure che volete. Un po’ di ketchup, maionese e salsa yogurt e il vostro kebab in casa è pronto!

Leggi Anche: Come cuocere gli arrosticini


CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here