Come fare il calendario dell’Avvento

Quanti di voi si ricordano di un certo Calendario dell’Avvento? Bene, vi rinfreschiamo un po’ la memoria con questa nuova guida, visto che sia all’asilo che alla scuola elementari ognuno di noi preparava questo tipo di lavoretto davvero carino e semplice da portare a casa per mamma e papà.

In questa guida vogliamo avvicinarci sempre di più alla festa del Natale con la realizzazione, insieme ai vostri bambini, di un Calendario dell’Avvento da tenere in casa e da aprire giorno dopo giorno fino al fatidico 25 dicembre, quando secondo il vangelo il bambin Gesù viene al mondo e la festa esplode ovunque.

In questi giorni di guerra e atrocità e soprattutto dopo i fatti terroristici di Parigi vogliamo dedicare con un pensiero e con la perfetta costruzione del Calendario dell’Avvento, a tutte quelle persone rimaste uccise in una delle stragi più atroci degli ultimi anni. Di seguito ecco l’elenco di tutto il materiale e poi i vari passaggi che ci servono per la costruzione di questo meraviglioso oggetto natalizio.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B017XD7MVG[/asa2]

Cosa ci occorre:

  • 24 mini regali.
  • Stoffe stampate
  • 1 gruccia.
  • Cordini.
  • Ovatta.
  • Carta velina di vari colori.
  • Nastro adesivo.
  • Carta d’alluminio.
  • Colla vinilica.

Dopo essere riusciti ad analizzare tutto il materiale a disposizione, andiamo a descrivere in tutti i suoi dettagli quello che serve per la realizzazione del vostro Calendario dell’Avvento, pronto per essere aperto dal primo giorno dicembre.

Istruzioni:

  1. Disegnate sul calendario dell’avvento che volete realizzare i numeri da 1 a 24 che indicano i giorni dalla nascita di Gesù.
  2. Colorate con una matita rossa il calendario e fate qualche sfumatura di bianco per rendere ancora di più al meglio l’effetto delle feste natalizie.
  3. Rivestite la gruccia con l’ovatta per rendere a pieno anche l’effetto neve.
  4. Cucite i sacchettini con le stoffe che avete scelto .
  5. Incartate i vostri regalini scelti da inserire in tutti e 24 i giorni da con diversi strati di carta d’alluminio aprire al punto giusto da non fare capire ai vostri bambini di che cosa si tratta.
  6. Mettete un regalino in ogni sacchettino che poi andrete a ricoprire di ovatta o carta velina.
  7. Chiudete il sacchetto tirando il nastrino e fate un nodo usando le estremità molto lunghe per attaccare i sacchetti alla stampella orizzontale della gruccia.
  8. Appendete il calendario nella camera dei vostri bambini.
  9. Siate puntuali e ogni giorno fate aprire il giorno giusto.

Il vostro Calendario dell’Avvento è pronto per essere appeso e aperto nei giorni che anticipano la festa del Natale, la più attesa tutto l’anno soprattutto dai vostri bambini che non vedranno l’ora di aprire i regali che gli farete trovare sotto l’albero. Grazie alla nostra guida precisa possiamo anticipare di un po’ di giorni l’arrivo non solo della festa ma anche di Babbo Natale con dei regalini niente male. Il consiglio che vogliamo darvi è quello di fare trovare ai vostri bambini un pezzo di cioccolato, oppure qualcosa che invoglia giorno dopo giorno i vostri piccini ad aprire le magiche caselle del meraviglioso oggetto da voi realizzato.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00DZMRX6Y[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come fare una crema di zucca da guida Michelin
views 162
Stanchi della solita minestra di zucca o volete dare un tocco di novità ad un gr...
Come fare una capanna degli indiani
views 252
Fare una capanna indiana (teepee) per i vostri bimbi, potrebbe sembrare complica...
Come preparare il panforte classico
views 46
Il panforte è un dolce che appartiene alla tradizione senese conosciuto in tutto...
Come organizzare il tempo nella stagione autunnale con i bambini
views 31
Le vacanze estive sono ormai finite e già il nuovo anno scolastico ha preso il v...
Come fare la casetta di pan di zenzero
views 148
La casetta di pan di zenzero, molto diffusa negli Usa e in generale in tutti i p...
Come fare il presepe
views 1190
Il presepe è uno dei simboli più conosciuti del Natale, esso rappresenta la nati...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook: