eComesifa.it

Come fare gli angioletti di gesso

Gli angioletti di gesso sono degli oggetti decorativi di grande impatto e semplici da realizzare. Inoltre potete fare degli angioletti di gesso personalizzati e regalarli ad amici e parenti spendendo poco. Se ci pensate, ogni anno spendiamo un sacco di soldi per decorazioni natalizie e regali poco graditi, gli angioletti di gesso sono dei piccoli portafortuna che non finiscono negli scatoloni, sono sempre graditi e senza tempo.

Gli angioletti di gesso possono essere realizzati anche da chi si cimenta per la prima volta con questo tipo di lavoretti. L’unico inconveniente è che bisogna aspettare qualche giorno per consentire al gesso di indurirsi. Prima di iniziare con la nostra guida su come fare gli angioletti di gesso vi elenchiamo quali materiali vi occorrono:

  • Stampini di silicone a forma di angioletti (Cliccate QUI)
  • Polvere di gesso o di ceramica
  • Pennelli
  • Colori acrilici
  • Vernice protettiva
[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00LTP1392[/asa2]

Come fare angioletti di gesso: la guida passo passo

La prima cosa che dovete fare è prendere la polvere di gesso (o di ceramica) e preparare l’impasto in un contenitore di plastica utilizzando 1 parte di acqua e 3 parti di polvere. Coprite sempre il piano di lavoro con dei fogli di giornale quando dovete fare questi lavoretti. Dopo aver ottenuto una miscela omogenea, trasferite negli stampini, livellate con una spatola e battete delicatamente sul piano per far uscire l’aria. Vi consigliamo di utilizzate gli stampini per i cioccolatini che si sformano facilmente e consentono di ottenere forme lisce e perfette. Si trovano nei negozi di hobbistica oppure online.  Aspettate almeno 48 ore per far indurire l’impasto prima di procedere con la fase successiva. Se volete appendere gli angioletti di gesso all’albero di Natale, ricordate di applicare una cannuccia nella parte superiore della formina, per inserire il nastro.

Quando gli angioletti di gesso saranno completamente asciutti, estraeteli dagli stampini e dipingeteli con i colori acrilici. Potete dare agli angioletti di gesso un aspetto realistico, preferendo tinte chiare come azzurro, giallo e rosa, oppure puntare su verde e rosso, i tipici colori natalizi. Divertitevi dando libero sfogo alla vostra fantasia. Fate asciugare i colori per almeno 24 ore prima di stendere la vernice protettiva e lasciate gli angioletti di gesso in una stanza poco umida al riparo da fonti di calore. Se volete dare un tocco in più agli angioletti di gesso, disegnate i dettagli delle ali con un pennarello glitterato. Se avete dei dubbi non esitate a contattarci, lo staff di Ecomesifa è sempre pronto a rispondere a tutte le domande sulle guide.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00VD8260A[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come creare un’atmosfera magica durante il pranzo di Natale... Natale rappresenta la tradizione famigliare per eccellenza, un momento magico da condividere soprattutto in famiglia. Ecco perché è fondamentale non t...
Come fare le bocce di Natale con il patchwork In casa vi sono rimasti degli avanzi di stoffa? Oppure avete dei vecchi abiti che non vi vanno più bene o che, se fino a poco tempo fa erano i vostri ...
Come fare un albero di Natale di libri Una delle ultime tendenze in fatto di decorazioni natalizie è l'albero di Natale di libri. Questa soluzione è perfetta per chi ama leggere e ne ha cos...
Come organizzare una festa di Natale Una delle cose più belle del Natale sono le cene con amici e parenti, grazie ai nostri consigli riuscirete ad organizzare la festa di Natale più bella...
Come evitare che il gatto distrugga l’albero di Natale Gli animali e in particolare i gatti, sono attirati dagli alberi di Natale, tanto che si arrampicano e finiscono col farli cadere per terra, distrugge...
Come fare gli angioletti di gesso ultima modifica: 2015-10-28T07:51:21+00:00 da eComesifa.it

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it