Come fare delle foto perfette

Fare delle foto perfette non è un’abilità innata, tutti possono imparare a scattare immagini memorabili, basta avere un buon occhio per saper cogliere l’attimo e avere al collo l’attrezzatura adeguata. La scelta della macchina fotografica migliore deve partire innanzitutto da quelle che sono le aspettative e non bisogna pensare che poche attrezzature equivalgano necessariamente a fotografie di scarsa qualità. Bisogna solo capire qual è la macchina fotografica adatta a noi.

Macchine fotografiche compatte : comode e facili da usare

Ne esistono moltissime, di numerose marche e qualità. Può sembrare difficile sceglierne una, ma il metodo più semplice per evitare un acquisto sbagliato è certamente partire da ciò che desideriamo. I pregi indiscussi delle macchine fotografiche compatte sono i prezzi contenuti e, naturalmente, la compattezza, che permette di portare in tasca la macchina per non rischiare di perdere neanche uno scatto. Facilissime da utilizzare, specialmente le classiche punta e scatta, completamente automatiche, che garantiscono elevate prestazioni in tutte le condizioni. Questo tipo di fotocamera è perfetto per chi ama gli scatti rubati e vuole potersi fidare dell’indiscutibile qualità di scatto che le compatte offrono, ma anche per chi vuole mantenere sempre vivi i ricordi scattando molte foto senza dover trasportare una borsa apposita per l’attrezzatura fotografica. Lo svantaggio è dato dal fatto che raramente ci si può discostare dagli automatismi, per cui se si desidera cimentarsi in tecniche particolari come la fotografia del cielo notturno, si è spesso limitati. Le compatte sono certamente le macchine fotografiche migliori per chi ama fare foto ma non è un professionista del settore.

Reflex : elevate prestazioni e totale libertà

Le macchine fotografiche reflex a differenza delle compatte consentono grande libertà tecnica e di sperimentazione. Gli obiettivi intercambiabili permettono gli utilizzi più disparati, dai paesaggi alle foto familiari, agli scatti pubblicitari. Non ci sono limiti alla creatività del fotografo, che può tentare diverse strade e mettersi alla prova. Tuttavia hanno degli svantaggi. Le fotocamere reflex, soprattutto quelle di livello professionale, sono spesso ingombranti e pesanti e talvolta difficili da trasportare a causa degli obiettivi che vanno ad aggiungersi al corpo macchina. Non sempre intuitive da utilizzare, richiedono un poco di studio per poter essere utilizzate al massimo del loro potenziale e sono quindi più adatte a chi non vuole limitarsi a scattare foto rubate. Assolutamente consigliate per chi invece dà molta importanza alla qualità dell’ immagine, che nelle reflex è nettamente superiore rispetto alle compatte. Se utilizzate in automatico offrono elevatissime prestazioni unite alla semplicità di utilizzo; sono perfettamente calibrate per dare il massimo in ogni condizione e anche se si è ancora alle prime armi si possono ottenere fotografie meravigliose.

Potrebbe interessarti anche:

Come si trasferiscono le foto dal computer ad una Pen-Drive USB
Visite 4332
Una Pen Drive USB, altro non è che un hard disk portatile che ci consente di arc...
Come fotografare una goccia d’acqua
Visite 51
Sei un appassionato di fotografia, e vorresti dedicarti ad un tema attualmente m...
Come fare soldi con le proprie foto
Visite 14
Trasformare una passione in un lavoro remunerativo è il sogno di tutti e in ques...
Come venire bene nei selfie
Visite 36
I selfie vanno incredibilmente di moda in questo periodo, ma non tutte le person...
Come ridimensionare le immagini JPEG
Visite 29
Installato nel sistema operativo Windows c'è un programma di disegno chiamato Pa...
Dite cheese: Accessori per fare foto con iPhone
Visite 21
Ormai, con i moderni Smartphone, tutti abbiamo sempre a disposizione una potente...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook:

eComesifa.it - Guide e tutorial ! Soluzioni ai piccoli problemi quotidiani - by Federico Degni