Come eliminare i punti neri

I punti neri sono uno dei problemi della pelle più diffusi sia nelle donne che negli uomini ma che, con le giuste accortezze, possono essere eliminati del tutto.

Per eliminare i punti neri è necessario innanzitutto effettuare quotidianamente una buona pulizia del viso, soprattutto delle zone in cui si formano, che generalmente riguardano la fronte, il naso e il mento, la cosiddetta zona T.

Pulizia del viso per eliminare i punti neri

Una corretta pulizia del viso aiuta a tenere i pori sempre chiusi e puliti ed evita quindi la formazione di impurità che sono appunto la causa di questo antiestetico problema.
Per effettuare una giusta detergenza del viso è necessario lavarlo tutti i giorni con un prodotto specifico e usare un tonico astringente che aiuta appunto a restringere i pori. Dopo aver pulito bene il viso, stendere sempre un velo di crema idratante, stando attenti a sceglierne sempre una leggera che non otturi i pori. Le donne devono ricordarsi di struccarsi ogni sera prima di andare a dormire, in quanto il trucco è una delle cause principali della comparsa di punti neri.

Pelle perfetta con il vapore

Almeno una volta a settimana sarebbe opportuno pulire a fondo i pori della pelle effettuando in casa dei trattamenti con il vapore. Per farli è necessario mettere a bollire un po’ di acqua in una pentola. Quando l’acqua sarà bollente, spegnere il fuoco e avvicinare il viso al vapore in modo che i pori si dilatino del tutto. E’ importante fare questa operazione con un asciugamano in testa in quanto il vapore si dirigerà solo verso il viso. A questo punto sarà più facile togliere i punti neri passando delicatamente un asciugamano o dei dischetti nelle zone interessate. Infine risciacquare il viso con dell’acqua fredda per far restringere i pori.

Esfoliare il viso

Per eliminare i punti neri è necessario effettuare un trattamento esfoliante con uno dei tanti prodotti in commercio che aiutano ad eliminare le cellule morte e le impurità della pelle.
Fare un peeling per un paio di volte a settimana è molto utile per pulire la pelle e allo stesso tempo renderla più luminosa e morbida. Lo scrub può essere fatto dopo il trattamento con il vapore, quando i pori si aprono e i punti neri sono più visibili.

Rimedi naturali per i punti neri

In casa si possono preparare degli ottimi trattamenti naturali per eliminare i punti neri. La maschera a base di argilla verde è un rimedio semplice ed efficace che aiuta a ridurre la formazione di sebo. Per prepararla occorre dell’argilla verde e qualche goccia di olio essenziale di tea tree e di lavanda. Dopo aver mischiato gli ingredienti con dell’acqua applicare la maschera sul viso insistendo sulla zona T. Lasciare agire per 30 minuti e risciacquare.

Ottimi risultati per eliminare i fastidiosi punti neri, è la famosissima MASCHERA NERA, scoprite come si fa cliccando QUI.


Imetec Bellissima Face Cleansing Pro Sistema Pulizia Viso
Prezzo di listino: EUR 119,00
PREZZO IN SUPER-OFFERTA: EUR 66,11
Risparmi: EUR 52,89

Potrebbe interessarti anche:

Proprietà benefiche del melograno
Visite 10
Il melograno è un frutto simbolo di longevità e fortuna, apprezzato per le sue p...
Addio occhiaie (o almeno…arrivederci!)
Visite 75
Quando, a causa della stanchezza o dello stress, il nostro viso appare spento e ...
Rimedio naturale per combattere la cellulite
Visite 112
La cellulite è da sempre il nemico numero uno delle donne quando si parla di est...
Come fare uno scrub naturale per il corpo
Visite 27
Avete presente un asciugamano bianco? Credo proprio di si, è delicato ed è facil...
I parametri per quantificare il proprio peso
Visite 15
Noi siamo abituati a monitorare soltanto il peso corporeo, ovvero i chilogrammi ...
Come fare scrub per il corpo al cacao
Visite 39
La pelle del nostro corpo è molto delicata e per mantenere la sua naturale belle...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook:

eComesifa.it - Guide e tutorial ! Soluzioni ai piccoli problemi quotidiani - by Federico Degni